Attualità Centro Storico / Piaggia di San Lorenzo

Ripristinata la Minerva in Colcitrone dopo l'atto vandalico notturno

Sono stati gli stessi quartieristi rossoverdi ad attivarsi perché venisse riposta sul piedistallo velocemente

La Minerva tornata al suo posto nella foto di Marco Boncompagni

Questa mattina una nuova simbolica inaugurazione. In piaggia San Lorenzo nel pieno del quartiere di Porta Crucifera è stata ripristinata la statua copia della Minerva che, in un raid notturno tra l'8 e il 9 maggio scorso, era stata divelta.

Sono stati gli stessi quartieristi rossoverdi ad attivarsi per rimetterla nel suo piedistallo. 

Si tratta proprio dell'opera bronzea che riproduce la dea Minerva che venne ritrovata poco distante da lì nel 1541, esattamente nella chiesa di San Lorenzo. L'originale è conservato al Museo Archeologico di Firenze dove, al primo piano si trova una sala dedicata al suo restauro conservativo. Secondo le prime ricostruzioni l'atto sarebbe avvenuto intorno alle 2 di notte. Sul posto si è portata la polizia municipale che sta portando avanti le indagini per cercare di risalire agli autori di un gesto così deplorevole.

minerva-divelta-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripristinata la Minerva in Colcitrone dopo l'atto vandalico notturno

ArezzoNotizie è in caricamento