Attualità

"Ripartiamo dalla Carta di Milano". Ad Arezzo il vice ministro Olivero per il Forum Risk

“Il Forum è veramente l’Agorà tra i vari operatori della sanità italiana” così Andrea Olivero ha iniziato il Suo intervento al 10° Forum Risk Management” all’interno della sessione di lavori “Sistema agroalimentare e salute dell’ambiente e...

andrea_olivero

"Il Forum è veramente l'Agorà tra i vari operatori della sanità italiana" così Andrea Olivero ha iniziato il Suo intervento al 10° Forum Risk Management" all'interno della sessione di lavori "Sistema agroalimentare e salute dell'ambiente e dell'uomo"

Nella sua relazione il vice ministro ha ricordato come l'incipit più immediato sia la Carta di Milano e il suo punto di partenza: " Noi crediamo che tutti abbiano il diritto di accedere a una quantità sufficiente di cibo sicuro, sano e nutriente, che soddisfi le necessità alimentari personali lungo tutto l'arco della vita e permetta una vita attiva" Un incipit che delinea subito - ricorda Olivero - la sfida lanciata da Expo 2015 per il diritto al cibo e alla sostenibilità in ambito culturale, economico e sociale. Tali esperienze si sono raccordate e hanno collegialmente contribuito a definire le questioni più urgenti per il diritto al cibo e per un futuro sostenibile. "Rispetto ad un sistema così complesso e variegato - ha proseguito Olivero - che ha saputo affrontare il tema della globalizzazione con un approccio nuovo, desidero sottolineare alcuni aspetti cardine che fanno parte di un passaggio di educazione civica per ognuno di noi".

"Il rispetto ed il sostegno alla diversita' dei sistemi produttivi, intesi come specchio del territorio e della popolazione che vi abita. Ricerca E Innovazione, armi vincenti per affrontare la sfida di riprogettare il cibo. Educazione Alimentare, fondamentale puntare su questo aspetto e sulla capacità di far coesistere la conoscenza e il saper fare con stili alimentari salutari. Comunicare in maniera chiara, corretta e coerente, sul tema dell'alimentazione e della salvaguardia ambientale è più che mai necessario essere efficaci, trasparenti e mandare messaggi coerenti lungo tutta la filiera alimentare"

"Questi ambiziosi risultati - ha concluso Olivero - possono avere concreta attuazione solo grazie ad una rinnovata responsabilità globale della società civile e ciò richiede un approccio sistemico e interdisciplinare, quello stesso spirito che anima il Forum Risk Management".

Foto: https://www.teleradioerre.it/sansevero/88511/San_Severo_incontro_con_il_Vice_Ministro_all_Agricoltura_Olivero

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ripartiamo dalla Carta di Milano". Ad Arezzo il vice ministro Olivero per il Forum Risk

ArezzoNotizie è in caricamento