rotate-mobile
Attualità

Rifiuti, Cherici replica al M5S: "Quello che scrivo corrisponde a verità"

Il presidente di Aisa Impianti: "A differenza di altri non mi candido alle prossime amministrative e quindi non ho da fare campagna elettorale"

Il presidente di Aisa Impianti spa Giacomo Cherici risponde alla nuova nota del Movimento 5 Stelle dopo il botta e risposta a seguito della puntata Prisma | Fase 2, sul nostra pagina Facebook, in cui Cherici affrontava il tema dell’attività, le strategie e il prossimo futuro del polo tecnologico di San Zeno. 

Rifiuti, 5 Stelle a Cherici "torni a vedere il modello Capannori. No all'ampliamento, sì al porta a porta"

I sostenitori del candidato sindaco Michele Menchetti alle prossime amministrative hanno polemizzato su ampliamento, dati e raccolta dei rifiuti porta a porta, con un nuovo lungo comunicato nel quale si rivolgono direttamente a Cherici accusandolo di “barare con i numeri” ed essere “dipendente dai rifiuti”.

Questo il commento di Cherici: “Dispiace che 20 anni di esperienza ed un confronto costante sui temi ambientali con Università, autorità di ambito e gli uffici regionali preposti vengano considerati meno di niente. Ma assicuro i miei interlocutori che quello che scrivo corrisponde a verità, anche perché a differenza di altri non mi candido alle prossime amministrative e quindi non ho da fare campagna elettorale. Rinnovo pertanto l'invito a lavorare insieme per un progetto comune di riduzione dell'inquinamento cittadino”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Cherici replica al M5S: "Quello che scrivo corrisponde a verità"

ArezzoNotizie è in caricamento