Attualità

Caos rifiuti alle Farniole, Sei Toscana si scusa con il Comune: "Colpa degli incivili, ma ci stiamo attrezzando"

Il gestore interviene dopo le minacce dell'amministrazione che aveva annunciato l'intenzione di sospendere il pagamento per il servizio raccolta

In merito alla situazione dei rifiuti della frazione di Farniole, nel comune di Foiano della Chiana, Sei Toscana interviene in risposta all'amministrazione foianese, che aveva annunciato la sospensione del pagamento del servizio.

"Quanto segnalato negli ultimi giorni, anche a mezzo stampa, dall’amministrazione comunale è dovuto esclusivamente ad un ritardo nella consegna delle attrezzature legato allo stato pandemico. Un ritardo che, purtroppo, è indipendente dalle volontà della società e che sta caratterizzando e incidendo notevolmente sul cronoprogramma di riorganizzazione dei servizi previsti non solo a Foiano, ma anche in altri Comuni del territorio servito", dice il gestore. Che nello specifico aggiunge: "Dopo numerosi e ripetuti solleciti ai fornitori, Sei Toscana assicura che già in questa settimana si procederà alla consegna delle attrezzature dedicate alle utenze, così come previsto dal modello di raccolta domiciliare definito in accordo con l’amministrazione, con il conseguente ritiro delle postazioni stradali che hanno evidenziato criticità. Proprio in merito alle postazioni che sono oggetto di abbandoni e conferimenti non conformi da parte di utenze non identificate, Sei Toscana intensificherà il controllo quotidiano, anche festivo, prevedendo interventi mirati di svuotamento dei contenitori e pulizia dell’area. Scusandosi con l’amministrazione di Foiano per le criticità riscontrate, dovute, è bene ribadirlo, al comportamento incivile di qualcuno, Sei Toscana conferma il massimo impegno per completare la riorganizzazione dei servizi condivisa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos rifiuti alle Farniole, Sei Toscana si scusa con il Comune: "Colpa degli incivili, ma ci stiamo attrezzando"

ArezzoNotizie è in caricamento