Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Castiglion Fiorentino

Rientro a scuola. Stefania Franceschini: "Che sia il primo di tanti giorni normali"

"Cosa si può chiedere di più se non che la scuola torni il luogo dove si studia, si socializza e si condivide il tempo nel lavoro e nel divertimento?"

Stefania Franceschini, assessore Comune Castiglion Fiorentino

L'assessore alla scuola del Comune di Castiglion Fiorentino, Stefania Franceschini, rivolge un saluto agli studenti che da domani tornernanno sui banchi di scuola. 

"Siamo alla vigilia dell’inizio del nuovo anno scolastico ed è il momento dei consueti saluti istituzionali. Sappiamo però tutti che gli ultimi due anni non sono stati i “soliti” anni scolastici: ci siamo infatti trovati ad affrontare una situazione assolutamente nuova e molto complicata. L’augurio che mi sento di fare a voi bambini, ragazzi, dirigenti, docenti, personale scolastico e famiglie è quello di poter finalmente ritornare a vivere un anno “normale”; per questo anche noi, come amministrazione, abbiamo continuato a portare avanti le attività necessarie per permettere un rientro a scuola in linea con le normative vigenti in tema di sicurezza. Cosa si può chiedere di più se non che la scuola torni il luogo dove si studia, si socializza e si condivide il tempo nel lavoro e nel divertimento? Ecco, questo deve essere il nostro obiettivo per questo anno e chiedo a tutti voi di collaborare, ognuno per la sua parte, per poterlo raggiungere. Chiudo con un augurio particolare al nuovo dirigente scolastico dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Giovanni da Castiglione”, Sauro Tavarnesi, che avrà l’onore e l’onere di guidare il nostro Liceo, che rappresenta ormai un’eccellenza formativa nella nostra provincia. Non mi resta che augurarVi un buon primo giorno di scuola, che sia anche il primo di tanti giorni normali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientro a scuola. Stefania Franceschini: "Che sia il primo di tanti giorni normali"

ArezzoNotizie è in caricamento