Piano emergenza esterna Polynt. Al via la consultazione pubblica e le osservazioni

Aggiornamento del Piano di Emergenza Esterna dell’Azienda “Polynt SpA”: dal 20 gennaio disponibile online l’informativa preliminare alla popolazione

La Prefettura di Arezzo, nell’ambito delle attività di aggiornamento del Piano di Emergenza Esterna dell’Azienda “Polynt SpA” con sede a San Giovanni Valdarno, via del Pruneto, ha avviato d’intesa con il comune, la procedura di informazione della popolazione prevista dal decreto del ministero per la tutela del territorio e del mare “Regolamento recante la disciplina per la consultazione della popolazione sui piani di emergenza esterna”, rendendo disponibili le informazioni relative a:

  1. descrizione e caratteristiche dell’area interessata dalla pianificazione; 
  2. natura dei rischi; 
  3. azioni previste per la mitigazione e la riduzione degli effetti e delle conseguenze di un incidente;
  4. autorità pubbliche coinvolte;
  5. fasi e cronoprogramma della pianificazione;
  6. azioni previste dal Piano di Emergenza Esterna concernenti il sistema degli allarmi in emergenza e le relative misure di autoprotezione da adottare.

Tali informazioni saranno pubblicate, a decorrere dal 20 gennaio sul sito internet del comune (www.comunesgv.it), sezione “albo pretorio”, nonché sul sito internet della Prefettura di Arezzo (www.prefettura.it/arezzo), per almeno 45 giorni, durante i quali la popolazione - ossia le persone fisiche singole ed associate nonché gli altri soggetti - potrà produrre al Prefetto, anche per il tramite del sindaco del comune di San Giovanni Valdarno, osservazioni, proposte, o richieste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presente informativa che, in particolare, per coloro che sono residenti nella zona critica, verrà trasmessa per posta ordinaria, è altresì corredata da un questionario denominato “Sondaggio sulla comprensione e il gradimento del documento d’informazione alla popolazione sul Piano di Emergenza Esterna per industrie a rischio di incidente rilevante”, che la popolazione interessata potrà compilare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento