rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Arezzo Nord

Lotta al degrado e raccolta rifiuti lungo le mura: ecco come è andata

Domenica 24 ottobre in una bellissima giornata autunnale si è svolto il primo evento Retake Arezzo realizzato con il patrocinio del Comune di Arezzo e la collaborazione di SEI Toscana.

L’intervento ha permesso di bonificare il percorso lungo le mura e sotto il Duomo molto degradato a causa dell’abbandono di rifiuti gettati dai giardini sovrastanti; è stata anche rimossa una piccola discarica abusiva nascosta tra le sterpaglie.

“L’intervento è stato possibile sia grazie all’impegno dei retaker di Arezzo che hanno partecipato sia ai Gruppi di EcoTrekk Arezzo e di Lega Ambiente Arezzo cui vanno i nostri ringraziamenti per l’impegno profuso in una giornata domenicale. Un grande ringraziamento al Comune di Arezzo ed in particolare all’Assessorato all’Ambiente ed agli Uffici preposti per la loro collaborazione ed alla di SEI Toscana per il supporto logistico fornito”  conclude Antonio il Referente di Retake Arezzo.

Retake, associazione impegnata nella lotta contro il degrado per la valorizzazione dei beni pubblici sul territorio, inclusione sociale, tutela del verde e diffusione del senso civico, opera tramite molteplici eventi di mobilitazione civica, progetti educativi e collaborazioni pubblico-private coinvolgendo, nel rispetto e nella tutela della città, tutte le componenti del contesto sociale, nell’ambito della cornice basata sul principio di sussidiarietà orizzontale.

Retake è nata oltre 10 anni. Retake è presente in più di 40 città italiane. Ulteriore obiettivo è anche quello di fare un appello ai cittadini toscani perché possano anche collaborare e poter realizzare insieme dei progetti futuri quali la cancellazione di scritte vandaliche, la realizzazione di murales, la riqualificazione di parchi e aree giochi, varie attività contro l'abbandono dei rifiuti, urbanismo tattico, piantumazione etc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al degrado e raccolta rifiuti lungo le mura: ecco come è andata

ArezzoNotizie è in caricamento