rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità Bibbiena

I bambini le scrivono, la regina Elisabetta risponde. L'emozione della 2C di Soci

Una lettera a Buckingham Palace accompagnata da tanti disegni colorati. E tre mesi dopo, ecco la sorpresa di Sua Maestà: "Grazie, vi abbraccerei uno a uno"

Neanche i preparativi per il giubileo di platino, traguardo mai raggiunto da nessun sovrano della monarchia britannica, l'hanno distolta dai doveri istituzionali. E nemmeno dai piaceri che la regina si concede quotidianamente, tra una carezza per i suoi cani corgi e un grattacapo per i frequenti scandali di corte. Rispondere alle migliaia di lettere che le arrivano da tutto il mondo fa parte della prima categoria. Rispondere alle lettere dei bambini, rientra indubbiamente nell'altra. Elisabetta II, 96 anni, da 70 sul trono d'Inghilterra, vanta ancora un grande appeal, pure sui più piccoli. 

"E' vero - ha raccontato Federica Pancini, insegnante di inglese alla scuola primaria XIII aprile di Soci. Oggi non è facile catturare l'attenzione degli alunni, ma quando ho introdotto l'argomento della regina, si sono dimostrati subito entusiasti. E così, nell'ambito di un progetto di approccio alla cultura anglosassone, ci è venuta l'idea di scriverle una lettera, accompagnandola con una serie di disegni colorati. I bambini avevano già studiato usi e costumi inglesi, sperimentato visite virtuali ai monumenti di Londra, ma quest'attività li ha appassionati in modo particolare".

lettera regina elisabetta soci 2-2

L'insegnante ha raccolto i pensieri dei ragazzi, li ha messi nero su bianco e a marzo è partita la missiva, indirizzata a Buckingham Palace.

"La regina è un evergreen - ha spiegato la docente. E' un'emozione senza tempo che attraversa tante generazioni, i bimbi sognano quando si parla di lei. Mi chiedevano ogni settimana se Sua Maestà avesse risposto ma io non li ho mai illusi: “Non sappiamo se risponderà ma, a volte, i sogni si avverano. Quello che potevamo fare l’abbiamo fatto. Non smettiamo mai di provare a fare ciò che ci rende felici". Questo dicevo loro".

Riassaporare il gusto dell'attesa, in un'epoca che vive sul tutto e subito, è stata un'esperienza coinvolgente e formativa. E ha avuto anche il lieto fine.

"Dopo tre mesi la regina ha risposto alla 2C. Potete immaginare la felicità in classe quando ci è stata recapitata la busta proveniente dal castello di Windsor. La lettera era firmata da una sua assistente personale, che in inglese si chiama lady in waiting. C'era scritto che Elisabetta ringraziava di cuore, che aveva apprezzato molto i disegni dei bambini e che le sarebbe piaciuto abbracciarli uno a uno. Spero che i bimbi non perdano mai questo entusiasmo e questa voglia di conoscere culture diverse. Da parte mia ringrazio il team di lavoro formato da Maria Pia, Anna, Laura, Mauro, Ada, Paola e Pinella. E' stata una bella emozione anche per noi".

lettera regina elisabetta soci 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bambini le scrivono, la regina Elisabetta risponde. L'emozione della 2C di Soci

ArezzoNotizie è in caricamento