Differenziata: Capolona e Subbiano punte di diamante del Casentino e non solo. La classifica

Il quadro relativo alla vallata secondo i dati resi noti da Sei Toscana, realtà che si occupa della gestione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti

Il risultato migliore è quello di Capolona ma in volata arriva anche la vicina Subbiano con cifre che superano la soglia dettata dalle normative in vigore. La raccolta differenziata nella parte più bassa della vallata tocca vette davvero molto significative. Le municipalità sono infatti due dei quattro capoluoghi con i risultati più alti di tutta la provincia di Arezzo. Capolona addirittura, con il suo 76,9%, segna il risultato in assoluto migliore di tutto il territorio. Segue Subbiano con il 74,33%. Scenario differente invece nel resto della vallata dove non vengono registrati dati entusiasmanti. La percentuale migliore è quella di Ortignano Raggiolo 49,34% alla quale si accodano quelle di Chiusi della Verna 34,8%, Montemignaio 33,37%, Poppi 27,76%, Pratovecchio Stia 27,76%, Bibbiena 25,97%, Castel San Niccolò 24,91%, Talla 24,73%, Chitagno 20,03% e Castel Focognano 17,9%.

Ma attenzione, i dati attendono ancora la certificazione dell’Agenzia regionale recupero risorse (Arrr) e sono aggiornati all’8 agosto 2020. Dunque, è plausibile che le cifre possano subire variazioni di qualche punto percentuale.

Di seguito il dettaglio della vallata (dati aggiornati all’8 agosto 2020)

Bibbiena 25,97% (25,66% nel 2019)

Capolona 76,9% (67,86% nel 2019)

“Gli ultimi dati arrivati da Sei Toscana danno il nostro comune al 77% con punte raggiunte anche intorno al 79/80%  per quanto riguarda la differenziata – commenta l’assessore Daniele Pasqui – questo dimostra che stiamo lavorando bene come amministrazione con la nuova riorganizzazione ma stanno lavorando bene anche i cittadini ai quali devo fare i miei più sinceri ringraziamenti per la civiltà dimostrata e per aver accolto questo nuovo servizio di conferimento rifiuti".

Castel Focognano 17,9% (18,31% nel 2019)

Castel San Niccolò 24,91% (25,93% nel 2019)

Chitignano 20,03% (21.28% nel 2019)

Chiusi della Verna 34,8% (32,92% nel 2019)

Montemignaio 33,73% (33,38% nel 2019)

Ortignano Raggiolo 49,34% (49,11% nel 2019)

Poppi 27,76% (26,8% nel 2019)

Pratovecchio Stia 27,01% (26,86% nel 2019)

Subbiano 74,33% (63,09% nel 2019)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Talla 24,73% (25,25% nel 2019)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento