Attualità

Qualche nube nel fine settimana aretino, ma niente pioggia

Aggiornamento: Venerdì 29 settembre 2017 2017 ore 7 (Nardi Alessandro) SITUAZIONE: Un modesto promontorio di alta pressione, posto con asse poco ad ovest della nostra penisola, garantisce almeno al centro nord giornate stabili e soleggiate...

ven-5

Aggiornamento: Venerdì 29 settembre 2017 2017 ore 7 (Nardi Alessandro)

SITUAZIONE:

Un modesto promontorio di alta pressione, posto con asse poco ad ovest della nostra penisola, garantisce almeno al centro nord giornate stabili e soleggiate con temperature gradevoli. Solo sulle estreme regioni meridionale permane una certa instabilità dovuta ad una zona di bassa pressione presente sui Balcani. Nel fine settimana l'egemonia del promontorio altopressorio verrà meno per il passaggio di una perturbazione atlantica piuttosto indebolita che produrrà ben pochi effetti.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI: poco nuvoloso o temporaneamente parzialmente nuvoloso, per passaggio di velature o stratificazioni nuvolose. Ventilazione debole nord orientale nel pomeriggio. Temperature più o meno stazionarie con valori massimi intorno ai 22-24 gradi.

SABATO: generalmente poco nuvoloso con passaggio di qualche velatura, con aumento della nuvolosità stratificata verso sera. Temperature stazionarie, con minime fresche e massime gradevoli intorno ai 22 - 24 gradi.

DOMENICA: in genere nuvoloso, generalmente per nubi di tipo stratificato. Non è escluso qualche breve rovescio sparso. Temperature minime in aumento, massime in flessione.

TENDENZA SUCCESSIVA:

L'eccessiva ingerenza dell'anticiclone delle Azzorre potrebbe limitare l'azione di un presunto peggioramento dall'atlantico che potrebbe avere luogo nella giornata di martedì. Se così fosse non si andrebbe oltre l'arrivo di una blanda nuvolosità seguita da un netto miglioramento con tempo stabile e soleggiato, con temperature diurne miti.

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Lorenzo Sestini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualche nube nel fine settimana aretino, ma niente pioggia

ArezzoNotizie è in caricamento