Attualità Cavriglia

Puliamo il mondo e viaggio premio a San Rossore. L’impegno di Cavriglia per l’ambiente

L'amministrazione comunale conferma il proprio impegno in ambito ambientale

Il Comune di Cavriglia, già riconosciuto da Legambiente come uno dei 100 più virtuosi d'Italia nell'ambito delle energie rinnovabili, prosegue le proprie politiche dedicate alla sostenibilità ambientale e all'educazione in questo senso delle nuove generazioni e per il prossimo fine settimana fissa due importanti appuntamenti: la partecipazione a “Puliamo il mondo” e la scelta del Parco di San Rossore come meta per il viaggio premio degli studenti che hanno ottenuto il massimo dei voti alla Maturità 2021. Dopo lo stop del 2020 causato dalla pandemia, infatti è stata confermata l'adesione all’iniziativa “Puliamo il mondo”, promossa ogni anno da Legambiente su tutto il territorio nazionale.

Il giorno individuato dall'amministrazione comunale per dar vita alla manifestazione è sabato 25 settembre. In tale data, durante tutta la mattina, gli alunni delle classi della scuola secondaria di primo grado (seconde medie) dell'istituto comprensivo "Dante Alighieri" saranno chiamati a dare il loro contributo per la cura e la pulizia di importanti spazi verdi all'interno del territorio comunale: si tratta dell'area verde circostante il circuito di Bellosguardo, luogo di svago per podisti e ciclisti utilizzabile anche la sera perché illuminato e di piazza Pertini, con annessa area giochi, a Castelnuovo dei Sabbioni.

La divisione ha anche una motivazione logistica in quanto entrambi i luoghi sono facilmente raggiungibili a piedi dai ragazzi del proprio plesso senza necessità di trasporto. L'avvio delle operazioni è fissato per le 9.30 di sabato 25 settembre: l'evento per i giovani studenti rappresenta una lezione diversa rispetto allo studio quotidiano, ma non per questo meno importante per farli crescere come adulti consapevoli del domani.

L'indomani, domenica 26 settembre, a proposito di importanti lezioni per le nuove generazioni, è invece in programma il viaggio premio per i residenti a Cavriglia che hanno ottenuto la votazione di 100 (o 100 e lode) negli esami di Maturità dello scorso anno scolastico. La destinazione non è casuale, in quanto L’ente Parco San Rossore, meta dell'escursione, ha nel proprio statuto la tutela delle caratteristiche ecologiche e storiche del litorale, e promuove la ricerca scientifica e la didattica naturalistica, nonché l’educazione e la formazione ambientale.

L’obiettivo della duplice iniziativa da parte dell'amministrazione comunale come sempre è quello di sollecitare una maggior attenzione da parte di tutti, partendo appunto dai giovani, a mantenere pulito il mondo e allo stesso tempo aumentare la consapevolezza dell'importanza delle risorse ambientali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puliamo il mondo e viaggio premio a San Rossore. L’impegno di Cavriglia per l’ambiente

ArezzoNotizie è in caricamento