Prospettiva Casentino, la scuola della vallata in primo piano: didattica integrativa e materiale

L’Associazione di imprenditori “Prospettiva Casentino” - che nel Novembre 2015 ha sottoscritto un accordo di programma con la Rete delle Scuole del Casentino – sta predisponendo, per il secondo anno consecutivo, un calendario inerente un pacchetto...

primo_giorno_scuola (3)

L’Associazione di imprenditori “Prospettiva Casentino” - che nel Novembre 2015 ha sottoscritto un accordo di programma con la Rete delle Scuole del Casentino – sta predisponendo, per il secondo anno consecutivo, un calendario inerente un pacchetto tra lezioni, approfondimenti, percorsi pratici e teorici che andranno a rafforzare le competenze degli studenti dell’Isis Fermi di Bibbiena e che va sotto il nome di “Didattica integrativa”. Verranno attivati percorsi di approfondimento su qualità del software, assemblaggio PC, progetto di robotica, lezioni sul trasformatore, PLC, Elettronica di potenza, saldatura industriale, CNC e CAM.

La particolarità di questi progetti, che vanno ad arricchire la didattica curriculare, sta nel fatto che sono le stesse aziende, con le loro professionalità e risorse umane, ad intervenire direttamente nelle classi dei vari indirizzi (meccanici, informatici, elettronici).

Grazie a questi percorsi, attivati già nello scorso anno scolastico, gli studenti possono beneficiare di un bagaglio di conoscenze ed esperienze sul campo, utili anche nel contesto degli esami di Maturità e soprattutto per affrontare in modo migliore la realtà lavorativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La Didattica integrativa rappresenta, nel modo in cui è stata pensata e proposta alle scuole, anche come una modalità di avvicinamento al mondo del lavoro.

L’Itis di Bibbiena ha poi beneficiato della donazione, da parte della stessa Associazione, di tre nuovi server che consentiranno di rafforzare tutta la rete dell’istituto, compreso l’indirizzo di Poppi ( in cui andrà installato uno dei macchinari), a beneficio dei ragazzi, dei docenti e delle famiglie. Visto che la scuola ha predisposto anche il nuovo sito, l’installazione del nuovo macchinario consentirà una maggiore fruibilità, facilitando l’apprendimento, il collegamento con le famiglie e la docenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento