menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prorogati i permessi Ztl di Arezzo. Casi: "Scelta di buon senso"

In particolare, i permessi scaduti a ottobre e quelli di novembre e dicembre, saranno tutti prorogati, proprio per venire incontro alle esigenze della popolazione nell’era del Covid-19

“Avere differito la scadenza dei permessi relativi all’ingresso nella Ztl al 31 gennaio 2021 rappresenta un’iniziativa di assoluto buonsenso, tenendo presente il difficile momento che stiamo attraversando." Così l'assessore al traffico Alessandro Casi spiega la scelta dell'amministrazione di posticipare la scadenza degli attuali permessi per l'accesso alle zone a traffico limitato del centro storico di Arezzo.

In particolare, i permessi scaduti a ottobre e quelli di novembre e dicembre, saranno tutti prorogati alla data suddetta, proprio per venire incontro alle esigenze della popolazione nell’era del Covid-19.

"Siamo certi - conclude Casi - che incontreremo l'approvazione per questa decisione che ho fortemente caldeggiato. L'auspicio è ovviamente quello di rientrare prima possibile in un ambito di normalità ma finché non sarà così dobbiamo esperire tutto quanto rientra nelle nostre facoltà per agevolare i cittadini e impedire corse presso gli uffici. I quali, a loro volta, potranno beneficiare di tempi più consoni in un'ottica di organizzazione del lavoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento