Domenica, 20 Giugno 2021
Attualità

“Il Profumo del Ferro”. E' uscito il libro del castiglionese Niccolò Badini

"Vengono riportati solo una sintesi degli episodi divertenti sufficienti  ad intrattenere il lettore, e soprattutto a far comprendere, come sia cambiato il mondo del lavoro"

Niccolò Badini, autore del libro

La passione per la scrittura lo ha accompagnato tutta la vita e Niccolò Badini, una volta andato in pensione, ha pesato di mettere nero su bianco aneddoti relativi ai suoi 40 anni di vita trascorsi nel luogo di lavoro. 

Il libro si chiama “Il profumo del ferro” e già dal titolo si intuisce che la sua attività lavorativa era legata al ferro. “Racconto o meglio riporto fedelmente episodi e momenti condivisi tra compagni di lavoro - spiega Badini nella prefazione - Il lettore potrà, quasi come in un gioco enigmistico, collocare le vicende nel giusto periodo cronologico. Vengono riportati solo una sintesi degli episodi divertenti, dei fatti avvenuti nella fabbrica, ma spero sufficienti  ad intrattenere il lettore, e soprattutto a far comprendere, come sia cambiato il mondo del lavoro, fiducioso, però, che non cambi, e si perda la nostra arguzia toscana” . 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il Profumo del Ferro”. E' uscito il libro del castiglionese Niccolò Badini

ArezzoNotizie è in caricamento