Attualità

Prisma - puntata 17. Beatrice Benelli, la prima donna ingegnere alla guida dell'Ordine aretino: "Parola d'ordine? Prevenzione"

Prevenire è davvero meglio che curare. Ed è su questo punto che fonda l'azione dell'Ordine degli Ingegneri di Arezzo che, proprio in queste ultime settimane, si è adoperato per diffondere ancora di più una corretta informazione riguardante le...

benelli-beatrice-2

Prevenire è davvero meglio che curare.

Ed è su questo punto che fonda l'azione dell'Ordine degli Ingegneri di Arezzo che, proprio in queste ultime settimane, si è adoperato per diffondere ancora di più una corretta informazione riguardante le attività volte alla prevenzione dal rischio sismico. Una missione sposata in pieno da Beatrice Benelli, presidente dell'Ordine aretino nonché primo ospite stagionale di Prisma, la trasmissione di approfondimento targata Arezzo Notizie e sviluppata da Claudia Failli ed Enrica Cherici. Beatrice Benelli è la prima donna ad essere stata scelta come guida provinciale della categoria.

"Un grande onere ma anche un grande onore" ha sottolineato. Il suo mandato è comunicato il 1° settembre 2017 e da allora l'obiettivo principale è stato quello di aprire l'Ordine a tutta la popolazione in modo "da farne comprendere non solo l'esistenza ma anche le caratteristiche e la funzione sulla vita di tutti i giorni".

La recente cronaca nazionale oltre che la morfologia del territorio aretino rendono indispensabile una seria e accurata riflessione sulle tematiche relative alla prevenzione sismica.

"E' un punto sul quale non intendiamo cedere terreno - prosegue Benelli - proprio in questi giorni a livello nazionale ci stiamo preparando per la I^ Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica. Arezzo c'è. Abbiamo organizzato cinque punti informativi in altrettante piazze (Arezzo, Cortona, Sansepolcro, Poppi e San Giovanni Valdarno), dove i cittadini potranno trovarci e ricevere delle indicazioni o fissare appuntamenti per delle visite gratuite in modo da passare sotto la lente d'ingrandimento la propria abitazione. E' importante far comprendere che conoscere le possibilità di intervento per poi scegliere quale tipologia di opera è più conforme alle proprie esigenze. Ed è altrettanto importante farlo in maniera preventiva". Le Piazze della Prevenzione sono in calendario per domenica 30 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19,30 in piazza San Jacopo ad Arezzo, piazza della Repubblica a Cortona, viale Matteotti a Sansepolcro, piazza Cavour a San Giovanni Valdarno e piazza Garibaldi a Poppi. /attualita/rischio-sismico-prevenzione-arezzo-terra-fragilita-70-cento-degli-edifici-privati-non-linea-le-normative/ Ma non è soltanto sul tema della prevenzione sismica che si è confrontata la presidente Benelli ma anche sulla necessità per il territorio di un'approfondita analis
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prisma - puntata 17. Beatrice Benelli, la prima donna ingegnere alla guida dell'Ordine aretino: "Parola d'ordine? Prevenzione"

ArezzoNotizie è in caricamento