Premio Semplicemente Donna, tra le premiate Dacia Maraini e Mara Carfagna

Questa mattina, presso la Casa delle Culture in piazza Fanfani ad Arezzo si è svolta la conferenza stampa di presentazione della III edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna. Nel corso della conferenza stampa la Presidente della...

 

Questa mattina, presso la Casa delle Culture in piazza Fanfani ad Arezzo si è svolta la conferenza stampa di presentazione della III edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna.

Nel corso della conferenza stampa la Presidente della Giuria Ivana Ciabatti insieme agli organizzatori del Premio ha presentato alla stampa le premiate e il programma di questa edizione. La lotta verso la violenza di ogni genere alle donne è il tema cardine del Premio giunto quest’anno alla terza edizione che si terrà ad Arezzo il prossimo 20 novembre, anticipando di pochi giorni la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne istituita dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Tra le premiate di questa edizione figurano importanti e significativi personaggi femminili: la scrittice Dacia Maraini, la Professoressa Maria Falcone, l’Onorevole Mara Carfagna, il Premio Sakarov 2001 Nurit Peled Elhanan, la ricercatrice Amalia Cecilia Bruni, la giornalista di Rai News 24 Lucia Goracci e Daniela Monteleone per il Premio Speciale Actionaid.

“Sono donne portatrici di valori positivi – ha spiegato il Ivana Ciabatti, Presidente della Giuria- Sono esempi di forza, coraggio e passione. Questo Premio però non vuole solo assegnare un riconoscimento al lavoro di queste figure femminili, ma creare anche un momento di riflessione e sensibilizzazione. Sono particolarmente contenta di poter annunciare l’importante collaborazione che abbiamo instaurato con Rondine Cittadella della Pace. Durante la serata del 20 novembre saranno due ragazzi residenti a Rondine, rispettivamente di origine palestinese e israeliana, a consegnare il Premio a Nurit Peled Elhanan. Vorremmo infatti lanciare in questa occasione un messaggio di pace prendendo spunto dalla splendida realtà di Rondine”.

Ivana Ciabatti, Presidente della Giuria Ivana Ciabatti, Presidente della Giuria

Sarà una terza edizione che guarderà con particolare attenzione alle nuove generazioni favorendo incontri e dibattiti tra le premiate e gli studenti. Infatti, grazie alla importante collaborazione e alla sensibilità dell’Ufficio Scolastico Provinciale, saranno organizzati incontri e dibattiti tra le premiate e gli studenti di alcuni Istituti Superiori di Arezzo e provincia per sensibilizzare le nuove generazioni verso il tema della violenza di ogni genere alle donne.

“La cerimonia di consegna avrà luogo il prossimo 20 novembre – ha aggiunto il Presidente del Comitato Organizzatore Angelo Morelli – anche se alcune protagoniste arriveranno ad Arezzo con alcuni giorni di anticipo. Mercoledì 18 novembre inizierà la serie di incontri con gli studenti aretini e nello specifico con quelli dell’istituto ‘Severi’ di San Giovanni Valdarno. Il giorno seguente Nurit Peled Elhanan farà visita agli studenti del LiceoLuca Signorelli’ di Cortona. Il giorno seguente Lucia Goracci sarà ospite del Liceo della Comunicazione di Sansepolcro, Nurit Peled al ‘Galileo Galilei’ di Poppi e Daniela Monteleone al Liceo di Castiglion Fiorentino dove in questa occasione sarà presentata la nuova App del Soroptimist per la sicurezza delle donne. L’ultimo incontro con le scuole è in programma sabato 21 novembre quando Dacia Maraini incontrerà gli studenti del Liceo Classico di Arezzo nella cornice del Teatro Vasariano”.

La cerimonia di consegna della terza edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna si terrà venerdì 20 novembre alle ore 21:00 presso il Teatro Mecenate di Arezzo. L’intera serata sarà trasmessa dall’emittente televisiva RTV 38.

Nel corso della conferenza stampa sono stati anche presentati i canali social del Premio dalla pagina Facebook all’account Twitter @HarmonyAward dove sarà possibile seguire in diretta tutti gli eventi in programma di questa terza edizione del Premio attraverso l’hashtag #SemplicementeDonna.

Twitter @ArezzoNotizie

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento