rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità

Stupefacenti, siglato protocollo d'intesa tra Prefettura e Serd sulla segnalazione dei consumatori

L'accordo ha l'obiettivo di condividere procedure operative che hanno come obiettivo la prevenzione, l'intervento tempestivo e la cura a favore dei consumatori di sostanze stupefacenti segnalati dalle Forze dell’Ordine al Nucleo Operativo Tossicodipendenze di questa Prefettura

Il Prefetto Maddalena De Luca ha oggi sottoscritto con la Asl Toscana sud est, rappresentata dal dottor Marco Becattini, responsabile dei Servizi per le Dipendenze (Serd) Zona aretina, un protocollo d’intesa per il trattamento delle persone segnalate ai sensi della vigente normativa in materia di consumo e possesso di sostanze stupefacenti.
L'accordo ha l'obiettivo di condividere procedure operative che hanno come obiettivo la prevenzione, l'intervento tempestivo e la cura a favore dei consumatori di sostanze stupefacenti segnalati dalle Forze dell’Ordine al Nucleo Operativo Tossicodipendenze di questa Prefettura.
"Con questa intesa – ha sottolineato De Luca – si conferma la grande cooperazione tra le istituzioni di questo territorio, soprattutto nel delicato ambito del consumo di droghe, nel quale è fondamentale adottare strategie collaborative per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno. In questo modo viene favorito l’avvicinamento delle persone segnalate per consumo e possesso di droga ai servizi pubblici per le dipendenze, affinché queste possano intraprendere un percorso di crescita personale, emancipandosi dal consumo di sostanze psicotrope riducendo, così, i rischi legati ad una cronicizzazione del fenomeno".

Anche il dott. Becattini ha espresso soddisfazione per questa importante intesa che – ha affermato – "consentirà di intervenire efficacemente anche nelle situazioni di fragilità e vulnerabilità personale di soggetti che sempre più spesso vengono coinvolti nel
consumo di sostanze stupefacenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupefacenti, siglato protocollo d'intesa tra Prefettura e Serd sulla segnalazione dei consumatori

ArezzoNotizie è in caricamento