Porta a porta, da lunedì al via anche a Montagnano

Si compirà lunedì prossimo, 17 Agosto, il quarto passo verso l’estensione in tutto il territorio comunale di Monte San Savino del sistema di raccolta differenziata Porta a Porta. Dopo la recente introduzione nel centro storico (zona 3) sarà...

cassonetti-bidoni-rifiuti2

Si compirà lunedì prossimo, 17 Agosto, il quarto passo verso l’estensione in tutto il territorio comunale di Monte San Savino del sistema di raccolta differenziata Porta a Porta. Dopo la recente introduzione nel centro storico (zona 3) sarà infatti la zona 4, composta dalla popolosa frazione di Montagnano fino a Borghetto, a effettuare il ‘passaggio’ al nuovo servizio con la rimozione dei tradizionali cassonetti.

Come in tutti i precedenti casi la popolazione della zona è stata avvertita della data dell’entrata in vigore del nuovo sistema con specifica cartellonistica mentre il personale del soggetto gestore del servizio, Sei Toscana, ha preso contatti diretti con aziende e cittadini al fine di modulare il servizio coniugando le varie particolari esigenze degli utenti.

Si raccomanda a tutti il rispetto dei giorni e dei luoghi di conferimento dei rifiuti e la tolleranza nei primi giorni dall’introduzione del nuovo sistema di fronte a possibili ritardi nel ritiro da parte del personale incaricato: è garantito che tutte le operazioni saranno concluse entro il turno di lavoro

Si precisa inoltre che, contrariamente a quanto riportato da un organo di stampa locale, non vi è nessun rischio per quanto riguarda i rifiuti depositati legato alla pioggia o agli animali randagi poiché il materiale fornito per la raccolta è concepito appositamente per scongiurare tali problematiche

Si invitano infine tutti gli utenti che non hanno ancora ritirato il proprio ‘kit differenziata’ a provvedere celermente recandosi nella sede dell’Ufficio Ambiente del Comune di Monte San Savino (posto al secondo piano della Torre Civica in Corso Sangallo) in orario di ufficio.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare il numero verde di Sei Toscana 800127484

“Siamo nel bel mezzo di un passaggio epocale che presuppone un cambio di abitudini, una nuova mentalità e tante piccole difficoltà pratiche iniziali da aggiustare e risolvere con la collaborazione di tutti” sottolinea il Sindaco Margherita Scarpellini “perciò, prendendo atto del fatto che per ora le cose stanno andando complessivamente nel modo giusto, ringrazio tutti i cittadini che hanno dimostrato volontà di collaborazione e senso civico. Invito i più restii fra essi a modificare i propri comportamenti: chi non rispetta le regole va contro l’interesse comune e provoca un danno a tutta la collettività. Con un piccolo impegno quotidiano si può invece fare un gesto utile per tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ufficio stampa Comune Monte San Savino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento