Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Ponte Buriano chiuso al traffico. Partono i lavori di restauro, Vasai: "Disagi inevitabili"

Rimarrà chiuso al traffico per circa due mesi. In questo tempo l'impresa appaltatrice eseguirà lavori specifici per la messa in sicurezza dei rostri che presentavano gravi lesioni. Ponte Buriano si prepara a vivere una nuova stagione di...

AREZZO PONTE BURIANO ARNO IN SECCA-3

Rimarrà chiuso al traffico per circa due mesi. In questo tempo l'impresa appaltatrice eseguirà lavori specifici per la messa in sicurezza dei rostri che presentavano gravi lesioni.

Ponte Buriano si prepara a vivere una nuova stagione di interventi e opere di restauro. Così come annunciato nei mesi passati direttamente dalla Provincia di Arezzo, saranno eseguito sull'antica e imponente struttura delle opere per la sua conservazione.

Attualmente sopra Ponte Buriano passa la Sp1 Setteponti, una delle più trafficate e importanti vie di comunicazione della provincia e che collega Arezzo con il Valdarno fino a Piandiscò.

L'intervento, che sarà realizzato dall'impresa "Baroni Restauri" di Firenze, consentirà la messa in sicurezza dei rostri che presentano gravi lesioni e disgaggi nell'apparecchio murario.

Da lunedì 4 settembre, e fino alla fine di ottobre, la porzione di strada in questione sarà completamente chiusa al traffico.

Come fanno sapere dalla Provincia di Arezzo, i percorsi alternativi individuati sono, per i veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate, da Indicatore percorrendo la SR 69 fino ad imboccare, nei pressi dell'abitato di Montalto, la SP 2 Vecchia Aretina giungendo a Castiglion Fibocchi, mentre per i veicoli con massa inferiore a 7,5 tonnellate e per i mezzi del trasporto pubblico locale, per gli scuolabus e per i mezzi della N.U. da Ripa di Quarata con svolta per la SP 43 della Libbia fino alla rotatoria di Campoluci dove, con svolta a sinistra, si percorre la strada comunale in direzione Castelluccio, località nella quale si svolta ancora a sinistra e, percorrendo tutta la SP 56 dello Spicchio, si giunge all'abitato di Ponte Buriano. Nei prossimi giorni queste indicazioni saranno anche stampate su volantini che saranno distribuiti in tutta la zona interessata. Quella che sta per prendere il via è la prima fase dei lavori, che riprenderanno poi per la fase finale nel periodo compreso tra maggio e settembre 2018.

"Indubbiamente ed inevitabilmente si creerà qualche disagio per gli utenti - spiega il presidente della Provincia Roberto Vasai - ma siamo comunque soddisfatti di riuscire, con il contributo fondamentale della Regione che lo ha finanziato, ad effettuare un intervento che, oltre che alla sicurezza stradale, contribuisce anche alla conservazione di un manufatto di grande importanza storica e artistica per il nostro territorio".

Lo scorso dicembre fu direttamente la Regione Toscana a dare notizia dell'accordo raggiunto per l'adeguamento conservativo.

La Regione infatti ha stanziato 700mila euro per l'adeguamento strutturale e manutentivo del ponte localizzato nel Comune di Arezzo e inserito nel tracciato della SP 1 Setteponti dal km 6+965 al km 7+150. Il ponte riveste un ruolo strategico essendo l'unico a garantire l'attraversamento dell'Arno anche dal traffico pesante, nel raggio di molti chilometri. Costruito tra il 1240 e il 1277, è composto da sette arcate a "sesto ribassato", un'ottava, sulla sponda dell'omonima frazione, risulta interrata e nascosta alla vista. Adesso che è stato approvato il progetto preliminare, la Provincia di Arezzo assumerà le funzioni di stazione appaltante per avviare i lavori.

"L'intervento è necessario - commento all'epoca l'assessore Ceccarelli - sia dal punto di vista della viabiltà che da quello culturale, perché è abbastanza accertato che è quello che compare dietro la Gioconda. E' con grande soddisfazione quindi che diamo il via".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Buriano chiuso al traffico. Partono i lavori di restauro, Vasai: "Disagi inevitabili"

ArezzoNotizie è in caricamento