Ponte Buriano, le richieste di Chiassai approdano alla presidenza del Consiglio dei Ministri

Recentemente la presidente Chiassai è riuscita a coinvolgere anche uno degli Organi Costituzionali più importanti del nostro ordinamento italiano, il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte

E’ segnato nell’agenda della Presidenza del Consiglio dei Ministri di mercoledì 17 luglio 2019 alle ore 10 l’incontro a Roma con Silvia Chiassai Martini presidente della Provincia di Arezzo, per dare una soluzione definitiva a Ponte Buriano. La presidente della Provincia non ha mai mollato l’attenzione su tale problematica e già nello scorso mese di febbraio ha portato direttamente a Ponte Buriano il Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, che da subito si è adoperato per attivare tavolo di confronto, tuttora aperto presso il Mit.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Recentemente la presidente, è riuscita a coinvolgere anche uno degli Organi Costituzionali più importanti del nostro ordinamento italiano, il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. A maggio durante la visita nel territorio di Arezzo del premier, la presidente lo ha informato della questione di Ponte Buriano, che ha subito preso a cuore la problematica, comprendendo la necessità di un intervento urgente, tantochè attraverso i suoi uffici, si è fatto coordinatore tra i vari ministeri ed enti coinvolti convocando direttamente a Palazzo Chigi un tavolo di confronto. Tre i punti all’ordine del giorno che Silvia Chiassai Martini porterà in discussione con tanto di carte e studi alla mano: “Restauro di Ponte Buriano che verrà liberato definitivamente dal traffico veicolare, la realizzazione di un guado provvisorio su cui spostare la mobilità e la realizzazione di un nuovo ponte che risolverà definitivamente le problematiche del Ponte storico e di tutto il territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento