Battesimo con poltrona per i nuovi bidoni di via Guido Monaco

Il primo oggetto abbandonato accanto ai bidoni appena installati

Battesimo di spessore per i nuovi bidoni di vicinato installati poche ore fa in via Guido Monaco di fronte alla Bpl. Bidoni che sono stati posizionati lungo la strada al posto di un paio di parcheggi. 

Per dare il benvenuto ai bidoni, che servirebbero per una raccolta differenziata mirata anche all'organico, al posto del porta a porta che era prima in funzione nel centro storico, qualcuno nottetempo ha depositato il primo oggetto, come se fosse una discarica abusiva nuova, più a portata di mano. Una poltrona a un posto è stata abbandonata di fronte all'entrata dell'istituto di credito a fianco del bidone dell'organico. 

La scoperta da parte dei commercianti che per primi hanno aperto in zona, tra l'incredulità del gesto inqualificabile di qualcuno e il malumore per la posizione poco piacevole dei bidoni in strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento