rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Politiche giovanili: due bandi per “cancellare gli anni della pandemia”. Come presentare domanda

L'annuncio dell'assessore Federico Scapecchi: "I nostri ragazzi hanno desiderio di tornare a vivere, e noi con loro”

“Pur sempre con prudenza, ci lasciamo alle spalle i due anni di pandemia che tanto hanno sacrificato le attività dei giovani, e torniamo a sostenerli nella loro voglia di progettare eventi e appuntamenti”. Sono queste le parole dell’assessore comunale di Arezzo, Federico Scapecchi, scelte per annunciare l’apertura di “due bandi, entrambi con finanziamenti importanti, il primo, che si ripete tradizionalmente, per la realizzazione di attività ludiche, sportive e culturali e che negli ultimi due anni ha praticamente raddoppiato il finanziamento arrivando nel 2022 a mettere a disposizione 45mila euro, il secondo nuovissimo, destinato alla ideazione di un festival musicale estivo e per il quale il Comune contribuirà fino ad un massimo del 30% con ben 30mila euro. I nostri ragazzi hanno desiderio di tornare a vivere, e noi con loro”.

Due sono le proposte. La prima, ovvero il bando per attività ludiche, sportive per l’anno 2022, promuove la realizzazione di progetti legati alla creatività in ambito sportivo, artistico, musicale, educativo e formativo, aventi come destinatari adolescenti e giovani. A tal fine l'Amministrazione Comunale mette a disposizione dei partecipanti, che intendono realizzare progetti nel territorio comunale, un budget complessivo di contributi diretti pari a 45.000 euro: 30.000 per i progetti da realizzarsi nel periodo compreso tra il 25 maggio e il 30 settembre – da presentare entro il 12 maggio-, e 15.000 per quelli da realizzarsi tra 1 ottobre e 18 dicembre 2022 – da presentare entro il 15 settembre prossimo-. Il bando è destinato alle associazioni e società sportive con sede legale nel Comune di Arezzo. Tutte le informazioni al link https://www.comune.arezzo.it/bandoastaconcorso/bando-attivita-ludiche-sportive-culturali-rivolte-ai-giovani-anno-2022

La realizzazione di un progetto in ambito musicale giovanile da svolgersi annualmente nel periodo estivo (da metà giugno a metà settembre), per il triennio 2022-2024 è invece l’oggetto del secondo bando per il quale l'Amministrazione Comunale ha previsto l’erogazione un contributo economico non forfettario massimo per la realizzazione del progetto ritenuto meritevole, di € 90.000,00, pari ad € 30.000,00 per ogni edizione. La scadenza per la presentazione dei progetti è prevista per il 16 maggio prossimo. Anche per questo, tutti i dettagli al link https://www.comune.arezzo.it/notizie/festival-musicale-estivo-giovani-avviso-erogazione-contributi-anno-2022-2023-2024

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche giovanili: due bandi per “cancellare gli anni della pandemia”. Come presentare domanda

ArezzoNotizie è in caricamento