Attualità Monte San Savino

Una nuova plaquette dedicata al Santuario di Santa Maria delle Vertighe

La pubblicazione è la trentunesima della collana “Ad Loca Mariana”, che propone un itinerario presso gli edifici di culto dedicati alla Vergine in Toscana

Un altro appuntamento organizzato dall’Istituto per la Valorizzazione delle Abbazie Storiche della Toscana in occasione della presentazione di una nuova plaquette della collana “Ad Loca Mariana”, che approfondisce la storia e l’architettura degli edifici di culto dedicati alla Vergine in Toscana. L'evento si è svolto a Monte San Savino, in terra e diocesi di Arezzo, sull'antichissimo santuario della Madonna delle Vertighe, patrona dell'Autostrada del Sole. Il lavoro, dedicato al santuario savinese e curato dalla giovane storica dell'arte Greta Vanni, è stato presentato in presenza della Fraternità Francescana di Betania, che si prende cura della chiesa e del convento, e dell'amministrazione comunale di Monte San Savino.

L’incontro si è svolto Domenica 29 Agosto 2021 alle ore 18:00, presso il Santuario di Santa Maria delle Vertighe di Monte San Savino. In seguito alla Santa Messa celebrata dal priore Giovanni M. dell'oro, sono intervenuti la sindaca di Monte San Savino Margherita Scarpellini, lo stesso p. Giovanni M. Dell'oro priore del santuario della Madonna delle Vertighe, Paolo Tiezzi Maestri presidente dell'Istituto di Valorizzazione delle Abbazie Storiche. Hanno poi  presentato i contenuti della pubblicazione dedicata al santuario, Marcello Falletti insieme all'autrice della stessa, Greta Vanni. L’iniziativa si è ovviamente svolta nel pieno rispetto delle normative vigenti per la prevenzione del contagio da Covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova plaquette dedicata al Santuario di Santa Maria delle Vertighe

ArezzoNotizie è in caricamento