Attualità

Piero della Francesca incontra Bartolomeo della Gatta. Partneship nel segno dell'arte

Martedì 11 febbraio ore 11.30 presso la quadreria della chiesa di Sant’Angelo al Cassero

Una partneship che mette d'accordo siamo il museo della Madonna del Parto che il sistema museale di Castiglion Fiorentino.
“Musei Connessi, Piero della Francesca e Bartolomeo della Gatta maestri del 400 toscano" è questo il tema del progetto che verrà presentato martedì 11 febbraio alle 11.30 alla presenza del critico d’arte Vittorio Sgarbi, del sindaco di Monterchi Alfredo Romanelli e di quello di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli. Per l’occasione la quadreria della chiesa di Sant’Angelo al Cassero sarà visibile nel nuovo allestimento.

Secondo quanto contenuto nell'accordo, le due realtà s’impegnano a promuovere sia le attività culturali comuni che le agevolazioni in termini di scontistica per i visitatori di entrambi i musei. Per l’iniziativa sono state realizzate brochure promozionali che saranno disponibili in entrambi i siti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero della Francesca incontra Bartolomeo della Gatta. Partneship nel segno dell'arte

ArezzoNotizie è in caricamento