Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Piccolo vademecum per una partenza intelligente

Estate tempo di vacanze e di ferie. Mettiamoci dunque in viaggio per raggiungere la meta del nostro relax, ma usiamo alcune accortezze per evitare che il nostro viaggio in auto o in moto si trasformi in un incubo. Prima di mettersi in viaggio...

carpooling_automobile_guida

Estate tempo di vacanze e di ferie. Mettiamoci dunque in viaggio per raggiungere la meta del nostro relax, ma usiamo alcune accortezze per evitare che il nostro viaggio in auto o in moto si trasformi in un incubo.

Prima di mettersi in viaggio ricordatevi di fare controllare l'auto, il passaggio in officina è indispensabile per verificare da parte di un esperto lo stato di salute del nostro mezzo ed eventualmente provvedere con i necessari intenti.

Non dimenticate di fare controllare anche lo stato di usura degli pneumatici. Il secondo consiglio è quello di consultare prima il sito della società autostrade, per verificare quali sono le date da bollino nero, cioè quelle nelle quali è assolutamente sconsigliato mettersi in viaggio.

Da una rapida verifica risultano appunto da evitare, sabato 28 e domenica 29 luglio. In agosto è preferibile non viaggiare sabato 4 e domenica 5 agosto, e poi i fine settimana a a cavallo del 18, 19, 25 e 26 agosto.

Il giorno di Ferragosto è comunque una data che potrebbe generare problemi nella fluidità della circolazione a causa delle gite fuori parte. Non dimenticate di allacciare le cinture di sicurezza sia anteriori che posteriori e di far sede i bambini negli apposito seggiolini omologati. Non cedete ai capricci. Ogni persona a bordo dell'auto deve occupare un posto ed essere correttamente assicurata. Ricordate i di trasportare i vostri animali a quattro zampe nelle apposite gabbiette (trasportinini) e di fare delle soste durante il viaggio per consentire a Micio o Fido di sgranchirsi e di bere.

In viaggio non devono mai mancare acqua e piccoli snack leggeri per rendere il vostro viaggio più confortevole. Rispettate la distanza di sicurezza dal veicolo che vi precedete e non superate i limiti di velocità. La vacanza deve essere un momento di svago e di relax, a cominciare dal viaggio. Non abbiate fretta di arrivare e se vi accorgete di avere accumulato stanchezza, fermatevi. Conversate fra di voi e ascoltate la radio, manterrà alta la vostra attenzione e sarete informati sulle condizioni del meteo e del traffico (Isoradio). In caso di emergenza prima di scendere dall'auto o dal mezzo con il quale state viaggiando, ricordate di indossare il giubbetto riflettente giallo o arancione, e se necessario di disporre a terra il triangolo in dotazione.

Per chiedere soccorso potete contattare i numero di emergenza soliti 112 numero unico dove attivo, oppure 113 polizia stradale, 118 emergenza sanitaria, 115 vigili del fuoco. Per avarie meccaniche utilizzate le colonnette presenti sulla rete autostradale ogni due chilometri circa oppure contattate i numeri di ACI 803116 o di Europ Assistance 803803.

In ogni caso viaggiate sempre con prudenza. Ricordate che la strada è di tutti. Buona guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccolo vademecum per una partenza intelligente

ArezzoNotizie è in caricamento