Piattaforma informatica della Regione in blocco: fermi alcuni servizi

I tecnici della Regione Toscana e di Estar, ente di supporto tecnico-amministrativo regionale, stanno lavorando per ripristinare il normale funzionamento del sistema

Da questa mattina la piattaforma informatica della Regione Toscana (TIX) ha avuto un blocco che perdura tutt’ora. A seguito del blocco, ad esempio, i sistemi periferici, come il sistema informativo sanitario della prevenzione collettiva, il Cup 2.0, la posta elettronica aziendale, non sono operativi.
I tecnici della Regione Toscana e di Estar, ente di supporto tecnico-amministrativo regionale, stanno lavorando per ripristinare il normale funzionamento del sistema.

Dalla Regione fanno sapere: 

A causa di un guasto tecnico alle linee dati regionali alcuni servizi ai cittadini, fra questi anche alcuni di quelli delle Asl, hanno subito oggi forti rallentamenti. L'amministrazione regionale, scusandosi per i disagi, ha messo in campo tutto il personale tecnico e le soluzioni tecnologiche e sarà al lavoro per tutta la notte per risolvere il problema. 

Dalla Asl fanno sapere inoltre che: 

In riferimento ai problemi informatici della piattaforma  informatica della Regione Toscana TIX , si precisa inoltre che il suddetto sistema controlla anche la prenotazione, effettuazione e lettura dei tamponi. E’, quindi, possibile che si possano verificare disagi nella giornata di domani anche in questo settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento