Attualità

Piante non potate nella strada di Puglia, gli autisti dei bus: "Troppi incidenti, ora serve un senso unico"

Una strada al limite della sicurezza. Dove gli autobus di linea trovano ostacoli costituiti soprattutto dai rami di olivi e altri alberi non tagliati. La strada in questione è quella Comunale di Puglia e le sue problematiche sono state esposte dai...

Una strada al limite della sicurezza. Dove gli autobus di linea trovano ostacoli costituiti soprattutto dai rami di olivi e altri alberi non tagliati. La strada in questione è quella Comunale di Puglia e le sue problematiche sono state esposte dai sindacati che rappresentano gli autisti in una lettera indirizzata a Prefetto, comandante dei Carabinieri, comandante della Polizia Municipale, Comune di Arezzo e Tiemme.

"chiediamo un sopralluogo su tale strada - si legge nella missiva - dove salterà subito agli occhi, la non potatura delle piante che, tra ulivi o altro, invadono e non di poco la sede stradale ed i bus sono costretti a non poter marciare il più possibile vicino al margine destro della carreggiata. Consideranto le continue curve, la larghezza minima della strada e la velocità delle auto private, sono capitati non rari incidenti, dove per la mole del bus all'autista di turno è stata addossata la responsabilità del sinistro".

Nella lettera gli autisti scrivono che chi di loro percorre quel tratto, rischia non solo un incidente, ma anche la patente.

""Questa strada - concludono i sindacati - non ha più le garanzie minime di sicurezza per il transito dei bus urbani, solo un senso unico potrebbe risolvere la situazione. Ed in ogni caso le piante andrebbero potate lo stesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante non potate nella strada di Puglia, gli autisti dei bus: "Troppi incidenti, ora serve un senso unico"

ArezzoNotizie è in caricamento