Piano Operativo: avviato il periodo delle osservazioni

Gli elementi caratterizzanti e il periodo riservato alle osservazioni. Il Comune di Civitella presenta il nuovo Piano Operativo

Dopo l’adozione avvenuta nella seduta del consiglio comunale del 31 luglio, il piano operativo di Civitella in Val Di Chiana è stato pubblicato nel B.U.R.T della Regione Toscana il 19 agosto, data dalla quale partirà il periodo di 60 giorni per le osservazioni, che si concluderà il 18 ottobre. In base alla nuova disciplina regionale (contenuta nella legge regionale 65/2014), il piano operativo comunale sostituisce nominalmente il regolamento urbanistico, mantenendone invariato il ruolo.
Oltre ai numerosi appuntamenti partecipativi, anche volontari voluti da questa amministrazione si apre una finestra formale, in cui tutti gli interessati possono presentare le loro osservazioni .

"Il periodo di osservazioni ritengo che abbia un’importante valenza nel percorso di redazione del principale strumento di governo del territorio - ha detto il sindaco Menchetti - ha il compito di definire lo sviluppo futuro di Civitella".

Emergono così, nel nuovo PO, alcuni elementi caratterizzanti, come: la tutela del paesaggio e dei suoi caratteri identitari, la salvaguardia del territorio agricolo connessa alla necessità di mantenimento e presidio; l’obiettivo del recupero e della riqualificazione urbanistica, la riduzione del consumo di suolo destinato alla nuova edificazione, con un’attenzione e premialità per le nuove realizzazioni in relazione all’efficientamento energetico e all’uso di materiali e tecnologie sostenibili; la valorizzazione dei sistemi di mobilità dolce e degli spazi verdi, delle attrezzature culturali e turistico-ricettive; il consolidamento e la riorganizzazione dei luoghi previsti per le attività produttive e commerciali. In tal senso, il Piano Operativo mette in gioco le trasformazioni considerate compatibili con il contesto e realizzabili entro i prossimi cinque anni, fornendo norme, criteri e indirizzi per la progettazione finalizzati a rinnovare e disciplinare l’attività urbanistica-edilizia per l’intero territorio comunale.

"Informiamo inoltre che tutti i documenti del piano operativo, compreso il modulo per l’eventuale osservazione può essere scaricato dal sito del Comune - aggiunge il sindaco - A breve, inoltre, il nuovo strumento sarà consultabile sul S.I.T. (sistema informativo territoriale) per rendere piu’ facile la lettura da parte dell’interessato. Un ulteriore investimento che abbiamo ritenuto necessario per un'ottimizzazione dei tempi di consultazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento