menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

"Piano inverno", così saranno gestite le emergenze per le precipitazioni: incontro in Prefettura con E-Distribuzione

Il piano prevede una serie di attività e procedure operative volte a prevenire ed a gestire, in maniera rapida ed efficace, le possibili conseguenze sulle linee elettriche dei fenomeni meteorologici

Nei giorni scorsi presso la Prefettura di Arezzo si è tenuto un incontro con i rappresentanti di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per un confronto sulla gestione delle emergenze e delle azioni congiunte da attuare per garantire sicurezza e qualità del servizio elettrico sul territorio aretino.

La riunione, cui ha partecipato anche il responsabile del servizio di Protezione Civile della Provincia di Arezzo, ha costituito l’occasione per presentare il “Piano Inverno” di E-Distribuzione, predisposto per fronteggiare emergenze legate a perturbazioni particolarmente intense, diventate sempre più frequenti nel corso degli ultimi anni. Il Piano prevede una serie di attività e procedure operative volte a prevenire ed a gestire, in maniera rapida ed efficace, le possibili conseguenze sulle linee elettriche dei fenomeni meteorologici.

I rappresentanti di E-Distribuzione hanno inoltre illustrato l’attività svolta per il “taglio programmato delle piante”, ritenute pericolose, nella fascia di propria competenza delle linee elettriche, ricordando che negli ultimi due anni i 2 mila chilometri di rete elettrica nella provincia di Arezzo sono stati ispezionati al 100 per cento, anche mediante l’utilizzo di elicotteri e le operazioni di taglio delle piante hanno interessato circa mille chilometri di bosco.

"Un incontro proficuo - commenta la Prefettura in una nota - , in cui è stato fatto il punto sulle attività di coordinamento in caso di emergenza, sull’attivazione dei contatti tra istituzioni e aziende di servizio, sulla segnalazione e gestione delle utenze sensibili: tutte iniziative utili a prevenire criticità e ad ottimizzare il pronto intervento in caso di maltempo. Nell’occasione è stato evidenziato l’ottimo lavoro, sia a livello di pianificazione che di coordinamento, messo in atto da tutte le componenti del sistema di protezione civile in caso di emergenze elettriche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento