Urbanistica, pianificazione intercomunale: 120 mila euro destinati a quattro comuni dell'aretino

La Regione ha assegnato le risorse del bando 2019 per incentivare le amministrazioni comunali toscane alla pianificazione strutturale d'area vasta

Assegnate le risorse del bando 2019 per la pianificazione intercomunale. I 420 mila euro messi a disposizione dalla Regione per incentivare le amministrazioni comunali toscane alla pianificazione strutturale d'area vasta sono state assegnate a 14 comuni che entro la fine dell'anno avvieranno 7 pianificazioni d'area.

Nel dettaglio, il bando 2019 ha assegnato:
- all'associazione comuni Calci e Vicopisano (PI) 60.000 euro;
- all'associazione comuni Pisa e Cascina (PI) 60.000 euro;
- all'associazione comuni Buonconvento e Monteroni d'Arbia (SI) 60.000 euro;
- all'associazione comuni Fucecchio (FI) e San Miniato (PI) 60.000 euro;
- all'associazione comuni Porto Azzurro e Rio (LI) 60.000 euro;
- all'associazione comuni Loro Ciuffenna e Terranuova Bracciolini (AR) 60.000 euro;
- all'associazione comuni Cavriglia e San Giovanni Valdarno (AR) 60.000 euro.

"Solo uno sviluppo programmato su ampia scala, oltre i limiti dei confini comunali, può gettare le basi per un uso coerente e sostenibile delle risorse e del territorio - ha spiegato l'assessore regionale al governo del territorio Vincenzo Ceccarelli -. Per questo la pianificazione urbanistica intercomunale è uno dei cardini della legge regionale 65/2014 sul governo del territorio e del piano paesaggistico. La regione crede fortemente in questa scelta e per questo ha voluto incentivare i comuni a dotarsi di nuovi strumenti urbanistici sovracomunali. Lo abbiamo fatto con accordi e bandi dal 2015 ad oggi. E grazie a oltre 4 milioni di euro di risorse regionali destinate ai comuni che hanno deciso di pianificare insieme il proprio sviluppo futuro, oggi in Toscana più della metà delle amministrazioni comunali, ben 171, hanno raccolto la sfida della pianificazione d'area vasta e che hanno predisposto, o stanno predisponendo, 48 piani strutturali intercomunali, con evidente risparmio di tempo, risorse e burocrazia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento