Attualità

Prevenire i pericoli della rete, nelle scuole di Cavriglia ecco progetto "cyber help"

Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” e Amministrazione Comunale hanno adottato il progetto che permetterà di fornire importanti conoscenze e migliorare la consapevolezza nell'uso di internet e dei social network.

I dati ci dicono che in Toscana il 19% dei ragazzi dichiara di aver subito atti di bullismo; l'82% dei ragazzi ritiene non grave insultare sui social, il 71% pensa che la vittima non avrà conseguenze dagli attacchi". La sicurezza “in rete” del resto è un tema complesso e di grande attualità che ha visto più volte proprio dal nostro territorio nascere interrogativi e richieste di tutele.  Per avviare i giovani ad un utilizzo consapevole dei social network e dei moderni sistemi di comunicazione Cavriglia ha aderito a "Cyber Help!" il progetto che, attraverso un sistema cosiddetto di "peer education" (cioè di formazione fra pari) permetterà di fornire importanti conoscenze e migliorare la consapevolezza.

“La diffusione delle nuove tecnologie e il loro utilizzo da parte dei minori – ha affermato l'Assessore alla Pubblica Istruzione Paola Bonci -  ci impone di aggiornarci costantemente per prevenire i fenomeni del bullismo e nel formare i ragazzi per combatterne la diffusione. Cyber Help affronterà temi come il bullismo e il cyberbullismo in maniera adeguata e tempestiva. Non si tratta dolo di lavorare con il 'bullo' o con la sua vittima, ma anche con tutti gli altri componenti del gruppo, della comunità. L'ultimo step di Cyber Help per questo coinvolgerà anche le famiglie, in modo che la consapevolezza dei rischi sia sempre più diffusa”.

Gli incontri in programma

Venerdì 29 marzo e venerdì 5 aprile - Sala “Poggi” del Circolo di Castelnuovo

Incontri con gli studenti. Venerdì 29 marzo saranno coinvolti gli studenti delle classi seconde della Scuola Secondaria di primo grado di Castelnuovo e Cavriglia e le classi prime di Cavriglia. Venerdì 5 aprile presenti invece i ragazzi delle classi prime della Scuola Secondaria di primo grado di Castelnuovo e le classi quinte della Scuola Primaria dell'intero I.C. “Dante Alighieri”

Mercoledì 10 aprire ore 17 – Teatro Comunale di Cavriglia. 
Sarà un incontro aperto alla cittadinanza. Interverranno il Sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni, il Dirigente Scolastico dell'istituto cavrigliese Alessandro Papini, il Dirigente Scolastico dei Licei di San Giovanni Valdarno Lucia Bacci, Il direttore di zona Distretto Valdarno USL Toscana Sud Est Patrizia Castellucci, il responsabile UFSMIA Valdarno Stefano Berloffa, lo psicologo dell'unità funzionale Salute Mentale Infanzia e Adolescenza Valdarno dell'USL Toscana Sud Est Giovanni Salerno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenire i pericoli della rete, nelle scuole di Cavriglia ecco progetto "cyber help"

ArezzoNotizie è in caricamento