Penna Alta: terminati gli interventi di risanamento delle strade

Si è concluso in questi giorni alla Penna Alta il piano di interventi tesi al risanamento delle aree colpite dagli eventi calamitosi verificatisi a marzo 2015. Le opere di manutenzione straordinaria hanno interessato in particolare la strada...

lavori_la_penna2

Si è concluso in questi giorni alla Penna Alta il piano di interventi tesi al risanamento delle aree colpite dagli eventi calamitosi verificatisi a marzo 2015. Le opere di manutenzione straordinaria hanno interessato in particolare la strada comunale, zona per altro sottoposta a vincolo paesaggistico, per un quadro economico complessivo di 90mila euro, 35mila dei quali finanziati dalla Regione Toscana.

“Con la conclusione di questi lavori di riqualificazione andiamo a risolvere i problemi derivanti dalla frana e a implementare la sicurezza e la funzionalità della strada, grazie anche al nuovo guard-rail rivestito in legno, come indicato nelle prescrizioni date dalla Commissione Paesaggistica - spiega il Sindaco di Terranuova Bracciolini Sergio Chienni - Con questo intervento consegniamo un’altra opera significativa all’interno del nostro piano di riqualificazione delle frazioni”.

L’intervento di manutenzione stradale straordinaria ha visto la ricostruzione del muro di contenimento che sostiene la strada in due tratti, uno a valle della lunghezza di circa 80 metri, e l’altro a monte della lunghezza di circa 75 metri; il risanamento della soletta in calcestruzzo su cui è stato ancorato il nuovo guard-rail; il rifacimento di parti della carreggiata stradale e la dotazione di nuovi cartelli stradali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci scusiamo con gli abitanti della frazione se in queste settimane si sono verificati dei disagi - conclude Chienni - ma oggi siamo orgogliosi di poter loro consegnare un’opera che riqualifica un luogo che per l’intera comunità terranuovese è un piccolo patrimonio territoriale ricco di storia e tradizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento