Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Paterna: "Una fattoria particolare"

Il titolo è “Una fattoria particolare”. Ma anche il libro è particolare: i testi sono stati raccontati dai disabili del centro diurno Ottavo Giorno di Montevarchi e quindi trascritti. I disegni che li accompagnano sono degli alunni delle classi...

fattoria particolare cover

Il titolo è "Una fattoria particolare". Ma anche il libro è particolare: i testi sono stati raccontati dai disabili del centro diurno Ottavo Giorno di Montevarchi e quindi trascritti. I disegni che li accompagnano sono degli alunni delle classi seconde A e B dell'istituto Alighieri di Cavriglia.

Il libro "descrive la diversità come risorsa e ricchezza, vista e vissuta attraverso le peripezie del gatto Cerino, di Diletta la nuvoletta, del granchio Scorza, di Agata la volpe e della lucciola Lucilla. Il racconto è un tentativo di vedere il mondo con gli occhi dell'altro, scoprendo la forza, la bellezza e la tenacia che si cela dietro la diversità di ciascuno di noi".

Il volume è stata pubblicato a cura di Ottavo Giorno, Koinè, Azienda Usl Toscana sud est, Conferenza dei sindaci del Valdarno e Istituto Dante Alighieri. Verrà presentato alle ore 10 di martedì 5 giugno nei locali della cooperativa agricola Paterna nel comune di Terranuova Bracciolini. La cooperativa sociale Betadue metterà a disposizione, con il suo marchio Tuttigiorni, un buffet alla fine della presentazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paterna: "Una fattoria particolare"

ArezzoNotizie è in caricamento