Pasti freddi alla mensa, il sindaco: "Stiamo monitorando il servizio"

Pasti freddi alla mensa scolastica di San Giovanni Valdarno. E si accende la polemica. Sulla questione è intervenuta anche l'amministrazione comunale con un comunicato. «Ci preme rassicurare la cittadinanza che le questioni sollevate nella...

san_giovanni_valdarno

Pasti freddi alla mensa scolastica di San Giovanni Valdarno. E si accende la polemica. Sulla questione è intervenuta anche l'amministrazione comunale con un comunicato.

«Ci preme rassicurare la cittadinanza che le questioni sollevate nella giornata odierna riguardo il servizio di refezione scolastica sono oggetto di continuo monitoraggio da parte sia della giunta che dalla struttura tecnica del Comune». Ha dichiarato il sindaco Maurizio Viligiardi.

In data giovedì primo ottobre lo stesso Sindaco, assieme ai tecnici comunali, si è recato all’ora di pranzo senza preavviso presso la scuola materna ed elementare “Doccio” e presso le elementari “Don Milani”; anche oggi il primo cittadino si è recato in visita, a sorpresa, alla scuola elementare “Rodari” e “Bani”, insieme all’Assessore alla Pubblica Istruzione Barbara Fabbri, proprio per verificare la qualità del servizio mensa ed eventuali criticità dello stesso.

«E’ fondamentale aggiungere – afferma l’Assessore Fabbri – che il Servizio competente sta quotidianamente verificando, in collaborazione con gli Istituti scolastici, la qualità dei pasti erogati dal nuovo gestore della refezione scolastica. Le commissioni mensa, già attive, riportano gli esiti delle verifiche svolte e i funzionari del Servizio Istruzione segnalano puntualmente al gestore tutti i rilievi che via via stanno giungendo al Comune, attraverso i canali a diposizione dell’utenza».

Alcune criticità sono già state affrontate e risolte, altre sono in corso di correzione. Molte delle segnalazioni riguardano, del resto, aspetti esclusivamente organizzativi non relativi alla qualità del cibo né delle materie prime utilizzate, aspetti che sicuramente saranno migliorati nelle fasi successive all'avvio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Purtroppo alcuni problemi logistici sono inevitabili nelle fasi iniziali, per così dire di "rodaggio", di un servizio refezione affidato ad un nuovo gestore in un Comune come San Giovanni Valdarno che conta più di 10 punti di sporzionatura e oltre 800 pasti quotidiani serviti alle scuole cittadine». Ha concluso il Sindaco Maurizio Viligiardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Elezioni, seconda proiezione Toscana: Giani 47,2% e Ceccardi 40,8%. Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento