Parco nazionale Foreste casentinesi in scadenza il bando per la concessione gratuita di piantine di varietà locali del vivaio di Cerreta

Il bando del Parco nazionale torna a sostenere la produzione e la diffusione nel suo territorio di cultivar locali da frutto. La misura, che prevede il conferimento a titolo gratuito, è vincolata alla messa a dimora all’interno dei confini...

Cestino cultivar Cerreta

Il bando del Parco nazionale torna a sostenere la produzione e la diffusione nel suo territorio di cultivar locali da frutto. La misura, che prevede il conferimento a titolo gratuito, è vincolata alla messa a dimora all’interno dei confini dell'area protetta (province di Arezzo, Firenze e Forlì-Cesena). Sono disponibili piante di melo (57 cultivar), pero (36 cultivar), ciliegio (14 cultivar), pesco (3 cultivar), susino (6 cultivar), cotogno, nespolo comune, mandorlo, nocciolo e noce nazionale.

I titolari delle aziende interessate possono far pervenire la richiesta all’Unione dei comuni montani del Casentino (a mano, per posta, corriere o PEC: via Roma 203 - 52014 Ponte a Poppi; unione.casentino@postacert.toscana.it).

La concessione delle piante sarà effettuata dando priorità alle aziende iscritte all’elenco regionale degli operatori biologici.

"Questo progetto investe sulla tutela della biodiversità e la differenziazione delle produzioni agricole e forestali. La scommessa è far sì che le misure di conservazione e divalorizzazione della tradizione colturale all'interno dell'area protetta, possa diventare una risorsa anche per le sue realtà economiche". Luca Santini, presidente del Parco nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni sull’iniziativa e la disponibilità di piantine potranno essere chieste al responsabile del vivaio Cerreta (Fabio Ciabatti, fabiociabatti@casentino.toscana.it, tel.0575. 507283) e agli uffici dell’ente Parco nazionale (Alessandro Fani, 0575 503030; alessandro.fani@parcoforestecasentinesi.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento