Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Parcheggio dell’ospedale di Bibbiena, finiti i lavori: 211 posti auto disponibili

Con la conclusione dei lavori di sistemazione del manto stradale, delle aiuole, ma soprattutto della segnaletica orizzontale e verticale e la definizione certa delle modalità di uso dei quasi trecento posti auto e moto attorno all’ospedale di...

parcheggio ospedale bibbiena

Con la conclusione dei lavori di sistemazione del manto stradale, delle aiuole, ma soprattutto della segnaletica orizzontale e verticale e la definizione certa delle modalità di uso dei quasi trecento posti auto e moto attorno all'ospedale di Bibbiena, finalmente viene messo ordine ad un utilizzo, finora praticamente senza regole, di quell'area.

Un' intesa fra la Asl8 e il Comune di Bibbiena (firmata nel gennaio 2015), demanda proprio a quest'ultimo la gestione e il controllo del parcheggio. Le due amministrazioni hanno definito quali sono le necessità tecniche di riserva di posti per mezzi della Asl o per mezzi di servizio tecnico anche esterni. Per il resto il parcheggio sarà destinato ai cittadini e ai dipendenti che dovranno rispettare gli eventuali limiti orari indicati e soprattutto la collocazione di auto e altri mezzi negli spazi disegnati.

Il Comune potrà, con la segnaletica collocata, anche sanzionare chi parcheggia fuori dagli spazi indicati e, se il mezzo è d'intralcio, provvedere alla sua rimozione forzata.

Come è il nuovo parcheggio

L'allegata piantina aiuta a capire come sono stati organizzati l'accesso, la circolazione e il parcheggio (un'area di 16.931 metri quadrati) che circonda l'edificio ospedaliero.

Il parcheggio e la viabilità attorno al "vecchio Ospedale" si sviluppa cono 75 posti auto liberi nella parte rialzata.

Il parcheggio ingresso/vecchia camera calda con 1 posto riservato alla Asl, 4 posti per disabili, 10 posti per motocicli, e 60 posti liberi.

Il parcheggio e la viabilità nella parte retro (nuovo parcheggio) con 3 posti riservati ai disabili, 48 posti liberi e uno spazio riservato al carico-scarico e ai mezzi dei servizi tecnici/cucine/pulizie.

Il parcheggio e la viabilità nel perimetro attorno al "nuovo Ospedale" prevede nella zona dell'obitorio 5 posti liberi con sosta oraria (massimo 4 ore) oltre ad un'area con divieto di accesso tra l'ospedale ed il muro di sostegno, consentito solo per i mezzi dei rifiuti e la lavanderia; nella zona di fronte ai locali tecnologici/archivi ci sono 8 posti liberi ed un'area riservata ai mezzi tecnici; nella zona del centro Trasfusionale un posto auto per disabili, 4 posti con sosta oraria (massimo 2 ore), 4 posti per motocicli; nella zona della Dialisi 6 posti con sosta oraria (massimo 15 minuti) oltre ad un'area per carico-scarico; nella zona del Pronto Soccorso un posto auto per disabili, 2 posti per Ambulanze e 5 posti liberi con sosta consentita per un massimo di 15 minuti.

Sarà vietato effettuare il giro della struttura perché la viabilità compresa tra l'obitorio e la centrale termica ha una dimensione ridotta ed offre una scarsa visibilità (saranno autorizzati solo alcuni mezzi di servizio, compreso compattatore della nettezza urbana).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio dell’ospedale di Bibbiena, finiti i lavori: 211 posti auto disponibili

ArezzoNotizie è in caricamento