Papa Francesco telefona per Bassetti: "Forza, forza!"

A raccogliere la chiamata è stato monsignor Marco Salvi, ex parroco di Anghiari e attuale vescovo ausiliario di Perugia

Papa Francesco

Anche Papa Francesco a supporto del cardinal Bassetti. Il pontefice ha fatto una telefonata, all'altro capo del telefono c'era il vescovo ausiliare di Perugia monsignor Marco Salvi, ex parroco di Anghiari: Francesco si è informato sullo stato di salute del presidente della Conferenza episcopale italiana e lo ha incoraggiato.

L'episodio è riportato sul sito de "La Voce", il settimanale delle diocesi umbre.

"Fra le decine e decine di chiamate che arrivano ogni giorno al vescovo, è facile immaginare – ed è comprensibile – un po’ di incertezza e di titubanza. Ma durano solo qualche attimo, perché il Santo Padre incalza e chiede subito notizie sulla salute dello stesso monsignor Salvi e del cardinale Bassetti" scrive il direttore della testata Daniele Morini. Il Pontefice ha voluto sincerarsi di persona delle condizioni del cardinale e presidente della Conferenza episcopale italiana, ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Perugia per le complicazioni dovute al Coronavirus, riferisce PerugiaToday. "Forza, forza, forza…", con queste parole il Papa ha voluto far giungere il suo messaggio di vicinanza e incoraggiamento al cardinale Bassetti.

Il bollettino di oggi: stazionarie le condizioni del cardinale

L'azienda ospedaliera di Perugia ha intanto diramato il nuovo bollettino medico sullo stato di salute del cardinale Gualtiero Bassetti. Che è stazionario. "Il cardinale è vigile e collaborante - si legge -. Continua il monitoraggio multiparametrico, terapie specifiche del caso e ossigenoterapia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento