Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Pescaiola

La palestra di Pescaiola concessa gratis per un progetto di riabilitazione degli utenti del dipartimento di salute mentale

L’assessore Federico Scapecchi: "Boom di richieste per gli impianti sportivi. Lo sport conferma la sua valenza sociale"

Il Comune di Arezzo ha concesso l’utilizzo gratuito della palestra di Pescaiola all’associazione Colle del Pionta fino al 30 giugno 2022. L’impianto ospiterà così il progetto di riabilitazione motoria, socializzazione e sport, patrocinato dal Comune, rivolto agli utenti in carico al dipartimento di salute mentale della Asl. Partner dell’iniziativa: il comitato territoriale della Uisp e il Centro sportivo italiano.

"Con ‘Arezzo non molla e riparte 2.0’ – rileva l’assessore Federico Scapecchi – abbiamo previsto la gratuità per l’utilizzo degli impianti sportivi a gestione diretta comunale fino alla fine dell’anno. E approfitto dell’occasione per ricordare come il bando precedentemente scaduto è stato riaperto per la concessione degli spazi residui. La misura e il beneficio previsto hanno prodotto un vero e proprio boom di richieste, in numero certamente maggiore rispetto al passato pre-Covid ma superiore anche alle aspettative. Di questo ci rallegriamo perché evidentemente le associazioni del territorio hanno capito lo spirito che ha animato l’amministrazione e premiato una sua scelta vincente che permetterà a tantissime persone di praticare le discipline preferite all’interno di strutture comunali, nello specifico gli impianti sportivi, che tornano a essere vissute e frequentate. Ovviamente in sicurezza, nel rispetto delle prescrizioni che attualmente regolano la nostra vita e che sono finalizzate a scongiurare una nuova diffusione del contagio. Sottolineo: green pass compreso. Nel caso del progetto dell’associazione Colle del Pionta, l’amministrazione comunale ha deciso di ‘raddoppiare’ ed estendere la gratuità della palestra per ulteriori sei mesi. In virtù della particolare fragilità dei soggetti beneficiari che diventano protagonisti, attraverso incontri periodici settimanali con alcuni atleti e la pratica del calcio a 5, di un positivo percorso d’integrazione. Sport e sociale ancora una volta alleati per la crescita della comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La palestra di Pescaiola concessa gratis per un progetto di riabilitazione degli utenti del dipartimento di salute mentale

ArezzoNotizie è in caricamento