rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità Centro Storico / Via Guido Monaco

Il palazzo delle Poste torna all'antico splendore: restauro al via

Si tratta del primo edificio in Toscana sul quale Poste ha avviato i lavori ed è uno dei 100 palazzi coinvolti nel progetto "Cento facciate"

E' un edificio storico e presto tornerà al suo antico splendore. Si tratta del palazzo nel quale hanno sede le Poste, che si trova in via Guido Monaco. Da alcuni giorni sulla sua facciata è stata installata una copertura, che resterà fino al termine dei restauri - sulla quale si legge "100 nuove facciate un unico sguardo sull'Italia".  L’edificio, infatti, è uno dei 100 palazzi coinvolti nel progetto “Cento facciate”, pensato da Poste per "favorire il recupero e il restauro delle facciate esterne di alcuni edifici di proprietà dell’azienda". Il palazzo aretino è il primo ad essere ristrutturato in Toscana dall’inizio dell’anno.  

Un simbolo nel centro di Arezzo

Il Palazzo di Arezzo, oggi come ieri, è emblema di un’epoca e ricopre un ruolo di indiscutibile testimonianza storica e di maestosa autorevolezza. "Gli edifici storici di Poste Italiane - spiega l'azienda in una nota - sono diventati nel tempo un simbolo di bellezza architettonica che ha contraddistinto lo stile di alcuni centri abitati. La copertura temporanea, che misura oltre 15 x 17 metri, rappresenta il legame dell’Azienda con il territorio, dai capoluoghi ai centri più piccoli, a dimostrazione della sua grande vicinanza alle comunità che da 160 anni la contraddistingue". 

La copertura "speciale"

Nella copertura della facciata risalta sullo sfondo il profilo della penisola italiana, con cento punti gialli che simboleggiano gli altrettanti edifici che saranno sottoposti al restauro.

"Poste Italiane celebra così la sua storia e la capillarità sul territorio regionale con oltre 900 Uffici Postali e più di 7mila dipendenti, ogni giorno accanto ai cittadini. Una presenza che garantisce al 94% degli italiani di essere a non più di 5 minuti di distanza da un punto di erogazione dei suoi servizi. L’Azienda negli anni ha saputo integrare alla tradizionale rete fisica anche la rete digitale, proponendosi come ‘azienda-piattaforma’ per il Paese, un unicum in Italia in grado di offrire anche in provincia di Arezzo prodotti e servizi per le necessità di tutti i cittadini".
L’intervento di ristrutturazione dell’edificio di Arezzo segue i 55 già effettuati su tutto il territorio nazionale. Il progetto “Cento Facciate” si concluderà alla fine del 2023 con il restauro di cento immobili fra palazzi storici e sedi direzionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il palazzo delle Poste torna all'antico splendore: restauro al via

ArezzoNotizie è in caricamento