Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Palazzetto di San Lorentino, via ai lavori. Mezzo milione per tornare all'antico splendore

Oltre 500 mila euro e  180 giorni di lavoro per far tornare a splendere il palazzetto dello sport di San Lorentino. Questa mattina è stato allestito il cantiere e sono iniziati i lavori che già da lunedì prossimo entreranno nel vivo con il...

san lorentino

Oltre 500 mila euro e 180 giorni di lavoro per far tornare a splendere il palazzetto dello sport di San Lorentino. Questa mattina è stato allestito il cantiere e sono iniziati i lavori che già da lunedì prossimo entreranno nel vivo con il rifacimento degli impianti.

Realizzato negli anni cinquanta, l'immobile è stato recentemente acquisito al patrimonio del Comune. La nuova struttura che vedrà la luce al termine degli interventi di ristrutturazione e adeguamento normativo a inizio 2019, è stata concepita da un progetto ad hoc del servizio opere pubbliche e manutenzione.

"I lavori - ha spiegato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini - riguardano il rifacimento del campo da gioco e annessi servizi, la riqualificazione degli spogliatoi a piano terra, la sistemazione delle altre due palestre al primo piano e la palestra di piano secondo, la sostituzione completa degli infissi e il rifacimento degli impianti, termico, idrico e elettrico con luci a led. Via, inoltre, le barriere architettoniche grazie anche all'installazione di un servoscala per l'accesso alla tribuna. Perché il nuovo palazzetto deve essere fruibile da tutti: dall'associazionismo del territorio, che potrà finalmente servirsi di una struttura adeguata al pubblico, ad ogni tipo di amante delle discipline sportive".

Il progetto prevede l'adeguamento statico e il miglioramento sismico della struttura come richiesto delle nuove norme per la costruzione anno 2018.

"Per quanto riguarda il campo da gioco - spiega l'amministrazione comunale in una nota -, sarà allargato grazie alla demolizione della tribuna lungo il suo lato e ne verrà rifatta la pavimentazione, di tipo sintetico ad alta resistenza e multidisciplinare. La ristrutturazione della zona palestra a nord prevede il rifacimento completo delle pavimentazioni, degli spogliatoi e dei bagni mentre quello delle palestre al primo piano, l'ampliamento degli spazi e una nuova pavimentazione sintetica. Il rifacimento degli spogliatoi a piano terra prevede anche la demolizione della ex residenza del custode sostituita da una sala polivalente. Nella tribuna saranno posizionati servoscala e sedili e adeguati i percorsi di evacuazione. Altre opere riguarderanno la sostituzione degli infissi interni ed esterni, degli impianti, l'impermeabilizzazione della copertura, le tinteggiature, l'adeguamento del magazzino e del sistema antincendio".

"Con oggi iniziano i lavori, che salvo imprevisti, consegneranno alla città il palazzetto completamente rinnovato a inizio 2019" ha concluso il vicesindaco Gamurrini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzetto di San Lorentino, via ai lavori. Mezzo milione per tornare all'antico splendore

ArezzoNotizie è in caricamento