Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Tari, pagamento con un click su App Io

Scade il 30 settembre la prima rata della tassa sui rifiuti

E' stato presentato solo pochi giorni fa dall'assessore all'innovazione tecnologica Monica Manneschi il potenziamento del servizio Unico Online su whatsapp tramite utilizzo di AppIo, e già il Comune di Arezzo è pronto a fornire tramite questa applicazione il primo servizio di pagamento online. Sarà infatti con un semplice click che i titolari di utenza Tari, i quali abbiano scaricato sui propri smartphone o tablet l'AppIo, potranno saldare la prima rata della tassa sui rifiuti urbani in scadenza il 30 settembre. Sarà un sintetico invito di pagamento ad avvisare gli utenti, e un altrettanto accessibile ed immediato interfaccia a consentire di procedere al saldo della rata. Un servizio ulteriore, che rende AppIouno strumento di comunicazione e contatto con la pubblica amministrazione importantissimo per i cittadini.

Da quest'anno anche la Tari si paga attraverso PagoPa, sistema che consente di “abbinare” gli estremi dei pagamenti dovuti alla pubblica amministrazione e di conseguenza di digitalizzarli al massimo a favore degli utenti. Il Comune provvederà comunque, a partire dalla prossima settimana, all'invio “tradizionale” delle bollette in forma cartacea oltre che, a coloro i quali ne abbiano fatto richiesta, tramite posta elettronica. In allegato sarà presente il modello PagoPa per effettuare il pagamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, pagamento con un click su App Io

ArezzoNotizie è in caricamento