Carlo Milandri nuovo direttore di Oncologia del presidio ospedaliero “Ospedali Riuniti dell’Aretino” e ospedale La Fratta

Milandri viene da esperienze a Rimini, Forli e presso l’Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei tumori. Il suo ultimo incarico è stato quello di direttore dell’Unità Complessa di Oncologia presso l’Ospedale S.Giuseppe di Empoli

Carlo Milandri è il nuovo direttore  dell'unità operativa di Oncologia del presidio Ospedaliero “Ospedali Riuniti dell’Aretino” e dell’Ospedale La Fratta in Valdichiana.
Continua il percorso di rafforzamento dei servizi ospedalieri della Usl Toscana Sud Est per la copertura delle direzioni nei plessi ospedalieri di tutto il territorio.
Martedì 3 novembre il dottor Carlo Milandri ha firmato alla presenza del direttore generale Ausl Toscana Sud Est Antonio D’Urso il contratto quale nuovo direttore dell'unità operativa complessa di Oncologia degli Ospedali Riuniti dell’Aretino e dell’Ospedale della Valdichiana La Fratta.
Il dottor Mulandri  viene da esperienze a Rimini, Forli e presso l’Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei tumori. Il suo ultimo incarico è stato quello di direttore dell’Unità Complessa di Oncologia presso l’Ospedale S.Giuseppe di Empoli.  .

“Anche in questo periodo di pandemia non fermiamo la nostra azione di rafforzamento - dice il Direttore generale Antonio D’Urso -  vogliamo dotare l’azienda di tutti i professionisti necessari in ogni settore per essere più incisivi in un ambito territoriale complesso e variamente articolato, quale quello della USL TSE.
Dobbiamo essere in grado di affrontare le nuove sfide che ci attendono  avendo sempre la massima attenzione al fabbisogno delle nostre realtà territoriali, per questo il potenziamento proseguirà anche nelle prossime settimane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento