menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cospicua donazione dell'Ordine di Malta in favore di Casa Thevenin

Il presidente Sandro Sarri: "Aiuteremo una madre con due bambini che ha perso il lavoro e potenzieremo due postazioni per la didattica a distanza"

Il Sovrano Ordine di Malta ha effettuato una cospicua elargizione a favore di Casa Thevenin per aiutare le nuove forme di povertà e di emergenza determinate dall’attuale pandemia di Covid 19.

“In questo momento di difficoltà - ha dichiarato il presidente di Casa Thevenin, Sandro Sarri - l’aiuto fornito dall’Ordine di Malta, tramite la sezione di Arezzo e il suo responsabile, dotttor Giuseppe Vescovo, è stato provvidenziale perché l'emergenza indotta dal Covid ha determinato tante situazioni di criticità, per cui abbiamo affrontato spese impreviste ed effettuato nuovi acquisti, pertanto utilizzeremo questa somma per aiutare una mamma con due bambini, che fino a poco tempo fa era stata al Thevenin, ma ora ha perso il lavoro a causa della pandemia. Inoltre potenzieremo i mezzi per la didattica a distanza, infatti abbiamo già comprato due computer con accessori, per attrezzare due nuove postazioni, che permetteranno a bambini  e adolescenti del Thevenin un miglior apprendimento scolastico. Ancora una volta i membri e i volontari dell’Ordine di Malta – conclude Sarri -  ci sono vicini come lo sono ormai da tempo, e sono stati particolarmente importanti in questo anno così difficile. A loro va il mio più caloroso e sentito ringraziamento”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lampi e tuoni, come calcolare la distanza di un temporale

social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento