Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Manutenzione e sicurezza scuole: ancora lavoro all'Orciolaia. 1,5 milioni investiti nelle strutture comunali

Si tratta dell'ultimo intervento messo in calendario dall'amministrazione all'interno della scuola per l'infanzia

Venticinquemila euro.
E' l'impegno di spesa previsto (e approvato) dall'amministrazione comunale di Arezzo per i futuri lavori di adeguamento dell'impianto antincendio della scuola per l'infanzia dell'Orciolaia.

Metà delle strutture comunali revisionate entro la fine del mandato

Il plesso scolastico è uno dei più "datati" del territorio comunale. Soltanto pochi mesi fa, sempre su disposizione dell'assessorato alla manutenzione e lavori pubblici, coordinato dal vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini, vennero investiti 47mila euro nella struttura per l'adeguamento strutturale di alcuni spazi e il rifacimento di servizi igienici.
La struttura, come noto, si compone di una scuola materna per l'infanzia e di un asilo nido e si sviluppa su un unico piano, oltre ad alcuni locali a pian rialzato, e un deposito, un locale pompe antincendio, un locale autoclave e centrale termica a piano interrato.

"Dal sopralluogo effettuato lo scorso dicembre dai vigili del fuoco di Arezzo - spiegano dal comune - per il rilascio del certificato di prevenzione incendi, è emersa la necessità di eseguire ulteriori lavori per concludere la procedura di adeguamento dell’asilo nido Orciolaia alle norme di prevenzione incendi".

Quarantacinque i giorni concessi dai vigili del fuoco per eseguire le opere necessarie che prevedono in primo luogo la compartimentazione dell'asilo in 2 settori mediante l'installazione di 3 porte e la realizzazione di alcune chiusure con pareti.
Successivamente dovranno essere definiti i percorsi di esodo realizzando due uscite di sicurezza di passaggio per permettere l'evacuazione della sezione piccoli e della zona pranzo. Per quello che riguarda invece il capito "centrale termica" i lavori da eseguire riguarderanno l'adeguamento del comignolo della canna fumaria e la sigillatura di alcuni passaggi. Per quello che riguarda gli impianti di estinzione saranno necessarie piccole opere di adeguamento tecnico delle tubazioni mentre, per i sistemi di rilevazione é prevista l’installazione di una saracinesca di arresto del gas all'esterno della zona cucina.

L'investimento complessivo? 25mila euro.
Un capitolo di spesa per altro già messo a bilancio dall'amministrazione comunale che lo aveva inserito nel piano triennale delle opere pubbliche.

Complessivamente il conto per quello che riguarda i lavori di adeguamento, manutenzione, rifacimento, messa in sicurezza delle scuole comunali ammonta ad oltre 1,5 milioni di euro.

1,5 milioni di euro per le scuole aretine

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione e sicurezza scuole: ancora lavoro all'Orciolaia. 1,5 milioni investiti nelle strutture comunali

ArezzoNotizie è in caricamento