Dopo le lunghe code arriva l'orario continuato al Tramarino e al Mulinaccio

I due centri di raccolta resteranno aperti anche nell'orario del pranzo per permettere di smaltire i tanti accessi degli aretini

Dopo due mesi di chiusura,  i centri di raccolta dei rifiuti ingombranti del Tramarino e del Mulinaccio sono stati presi d'assalto, tanto che sono state segnalate lunghe code all'entrata. Per questo il Comune di Arezzo ha preso una decisione: le due strutture avranno un orario continuato nel resto del mese di maggio.

Per far fronte alla forte richiesta di accesso dopo due mesi di chiusura, i centri di raccolta di Tramarino e Mulinaccio saranno aperti fino a sabato 30 maggio con orario continuato dalle 8 alle 19. In alcuni momenti della giornata, i tempi di attesa potrebbero comunque allungarsi per il rispetto del protocollo di sicurezza di utenti e operatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento