Domenica, 20 Giugno 2021
Attualità

Ora è ufficiale, Pier Luigi Rossi primo rettore della Fraternita: "Faremo il Museo dell'Oro"

E' stata ufficializzata la nomina del noto medico specialista in scienza dell'alimentazione Pier Luigi Rossi a primo rettore della Fraternita dei Laici, antica istituzione aretina nata nel 1262, il cui scranno più alto è stato lasciato vacante da...

pier-luigi-rossi

E' stata ufficializzata la nomina del noto medico specialista in scienza dell'alimentazione Pier Luigi Rossi a primo rettore della Fraternita dei Laici, antica istituzione aretina nata nel 1262, il cui scranno più alto è stato lasciato vacante da Liletta Fornasari. L'assetto della Fraternita è così completo, il Magistrato, come è chiamato il consiglio di amministrazione, si compone di altri quattro rettori, due uomini e due donne, che sono Maria Antonietta Chiodini, Daniela Galoppi, Arturo Ghezzi e Andrea Pastorelli.

"Il mio primo pensiero - commenta Pier Luigi Rossi - va al sindaco Alessandro Ghinelli che mi ha nominato. Lo ringrazio per la stima nei miei confronti. Ringrazio poi il mio predecessore Liletta Fornasari, per lavoro sin qui svolto. Il Palazzo di Fraternita dà un ruolo chiave a Piazza Grande. Una piazza splendida che potrà tornare il centro di Arezzo se il palazzo sarà propulsivo".

E in quale modo?

"Una delle prime azioni su cui sto già lavorando è il museo dell'Oro".

Quindi il progetto va avanti?

"E' prevista la realizzazione dell'allestimento all'interno del Palazzo di Fraternita. Va avanti la collaborazione con la Camera di Commercio".

Quindi nessun rallentamento?

"No, il progetto è in piedi. Ma il museo deve avere un'anima. Non può soltanto essere un'esposizione di gioielli, deve avere anche una cornice. E far trasparire l'anima aretina legata alla tradizione dell'oro".

Ha già altre idee?

"In generale, ci muoveremo secondo tre pilastri: l'elevazione culturale della città, l'agricoltura - il nostro olio e vino sono prodotti pregiati ed esportati fino in Giappone -, la sicurezza sociale. E poi mi permetto di aggiungere che il Palazzo della Fraternita deve essere aperto agli aretini. Siamo un'istituzione antica, dobbiamo far da guida. Abbiamo il ruolo di dare una spinta ideale: a piazza Grande, ad Arezzo".

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora è ufficiale, Pier Luigi Rossi primo rettore della Fraternita: "Faremo il Museo dell'Oro"

ArezzoNotizie è in caricamento