menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Online il nuovo portale dell’amministrazione comunale di Cavriglia

Sono attive nuove funzioni anche per quanto riguarda i servizi dell'anagrafe e stato civile

È online il nuovo portale internet del Comune di Cavriglia. La novità è rappresentata anche dal duplice indirizzo: www.vivicavriglia.it e www.comune.cavriglia.ar.it. La realizzazione dha consentito di proseguire il percorso di digitalizzazione della pubblica amministrazione, nell’ottica di favorire un accesso rapido alle informazioni e ai servizi offerti. L’obiettivo del nuovo portale è quello di diventare in breve lo strumento principale della comunicazione con i cittadini attraverso la semplicità d’uso, la completezza delle informazioni contenute e la tempestività nella pubblicazione delle stesse. A tal fine, il sito risponde ai requisiti previsti per i portali web delle pubbliche amministrazioni, indicati dalle linee guida di Agid. Ideato per essere fruibile dal maggior numero di persone possibile e facilitare la navigazione, è strutturato sulle funzioni principali, che appaiono sulla homepage del portale (l’amministrazione, bandi e concorsi, vita comunale, news, contatti, turismo), mirando a fornire informazioni dettagliate per orientare il cittadino e le imprese nella scelta dei servizi erogati. Nella sezione “Come fare per” sono fornite le indicazioni relative ai servizi, suddivise per area di riferimento (ambiente e protezione civile, anagrafe e stato civile, biblioteca comunale, casa, cultura, elezioni, famiglia, lavoro e formazione, urbanistica e territorio, partecipazione e diritti, protocollo e messi, scuola, servizi sociali e salute, sport, stranieri, Suap, tasse e tributi, polizia municipale). Facendo accesso ai “servizi al cittadino”, tramite il “bottone” posizionato in alto a destra della homepage del sito, è possibile raggiungere alcuni servizi specifici e procedere: nello specifico all’iscrizione e al pagamento per mensa e trasporto scolastico (al seguente link https://www.comune.cavriglia.ar.it/come-fare-per/scuola), al pagamento della Tari, la tassa sui rifiuti, usando la piattaforma collegata PagoPA (https://www.comune.cavriglia.ar.it/come-fare-per/servizio-online-pagamento-tari.html) e al calcolo dell'Imu attraverso lo strumento Iuc https://www.comune.cavriglia.ar.it/come-fare-per/calcolatore-iuc.html

Sono attive nuove funzioni anche per quanto riguarda i servizi dell'anagrafe e stato civile. Nella sezione “certificati anagrafici” è indicato il link dal quale è possibile accedere all Anpr (la banca dati dell'anagrafe nazionale della popolazione residente): una volta entrati sul portale Anpr, sarà possibile fare accesso mediante  Spid o carta d’identità elettronica, e richiedere certificati identificati da apposito qr code unico, mentre per le richieste più complesse la procedura, sempre online, sarà completata entro tre giorni lavorativi dalla domanda attraverso contatto via e-mail.
Il link diretto per l'interazione con l'anagrafe è https://www.comune.cavriglia.ar.it/come-fare-per/anagrafe-e-stato-civile
Il sito istituzionale è facilmente navigabile anche da smartphone, importante innovazione per l'utilizzo delle nuove tecnologie.

Il nuovo portale istituzionale accorcia ulteriormente le distanze tra amministrazione comunale e cittadini - afferma il sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni - il sito, raggiungibile anche attraverso l'indirizzo vivicavriglia.it è inoltre molto più semplice per tutti da ricordare e il numero di servizi implementati, già in crescita, aumenterà ancora nei prossimi mesi. In un periodo come quello che stiamo vivendo, del resto è ancora più necessario permettere a tutti di poter interagire anche da casa con il Comune”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento