Bibbiena e Sansepolcro, istituite le Unità Operative Semplici di Oncologia: nominati i responsabili

Sono collegate funzionalmente e professionalmente all’Unità Operativa Complessa di Oncologia Medica di Arezzo. Nominati i responsabili

Enrico Tucci, direttore del Dipartimento Oncologia della Asl Toscana sud est

Istituite le Unità Operative Semplici di Oncologia (ambulatorio e Day Hospital) negli ospedali di Bibbiena e Sansepolcro. E’ quanto deliberato dalla Asl Toscana sud est lo scorso 22 febbraio. Si tratta di Unità "Interne" ovvero collegate funzionalmente e professionalmente all’Unità Operativa Complessa di Oncologia Medica di Arezzo.

“L’assegnazione delle UOSI è avvenuta su domanda degli interessati, già dirigenti medici della UOC di Arezzo. Nel caso di più domande, mediante valutazione comparativa dei curricula – spiega Enrico Tucci, direttore del Dipartimento Oncologia della Asl Toscana sud est - La UOSI di Sansepolcro è stata assegnata ad Elena Magnani, che già prestava la sua opera in Valtiberina, mentre la UOSI di Bibbiena è stata assegnata a Michele Sisani, oncologo di grande esperienza presente da molti anni ad Arezzo. Il loro compito sarà di mantenere e incrementare gli attuali livelli assistenziali nelle rispettive sedi e di gestire personalmente, ad Arezzo, anche i casi più complessi o che necessitino di particolari interventi di alta tecnologia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La delibera sarà operativa da metà marzo, e “concretizza l'impegno aziendale ad erogare trattamenti oncologici di alta qualità anche negli ospedali di riferimento territoriale, molto importanti nell'ottica di accesso alle cure che contraddistingue la USL Toscana Sud Est" conclude il direttore generale FF Simona Dei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento