menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'obbligo della mascherina resta, Ghinelli non revoca l'ordinanza. Musei, la Cappella Bacci riapre a luglio

"Da domani riaprono le regioni e anche gli stranieri potranno arrivare in Italia. Vediamo quello che succede e poi decideremo. Al momento l'ordinanza resta in vigore", ha detto il primo cittadino. I musei statali aretini chiusi fino al 30 giugno

Un'altra settimana in mascherina. L'ordinanza del sindaco Ghinelli sarà valida ancora, nessun passo indietro nonostante le perplessità suscitate. Lo ha confermato il primo cittadino nel corso dell'appuntamento video in diretta facebook serale. "Da domani riaprono le regioni e anche gli stranieri potranno arrivare in Italia. Vediamo quello che succede e poi decideremo. Al momento l'ordinanza resta in vigore".

Il testo dell'ordinanza

Ma cosa dice la prescrizione del sindaco valida da giovedì? Ecco il testo.

Ogni qualvolta ci si trovi in spazi all’aperto pubblici o comunque privati aperti al pubblico, in esercizi commerciali aperti al pubblico o in altri luoghi al chiuso accessibili al pubblico, è obbligatorio adottare tutte le misure precauzionali adeguate a proteggere sé stessi e gli altri dal contagio, mantenendo la distanza interpersonale di almeno un metro e indossando necessariamente la mascherina o comunque qualunque altro dispositivo di protezione delle vie respiratorie, purché in grado di coprire naso e bocca e di provvedere contestualmente ad una frequente e puntuale disinfezione delle mani.

Negli ultimi tre giorni sono state elevate da parte della Polizia Municipale di Arezzo altre due sanzioni, proprio per l'uso scorretto della mascherina.

Ospedale e musei post Covid

Nel corso dell'appuntamento video, è intervenuto anche il direttore della Asl Toscana Sud Est Antonio D'Urso che ha parlato del futuro post-Covid dell'ospedale San Donato di Arezzo, ribadendo quanto detto nei giorni scorsi, a proposito del suo rilancio.

Il sindaco ha inoltre reso noto che i musei statali di Arezzo, tra cui la Cappella Bacci nella Basilica di San Francesco, Archeologico Mecenate e Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna, dovrebbero riaprire, salvo sorprese, soltanto il prossimo 1° luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento