Attualità Rigutino

Il Comune: "Vaccinazione anti Covid, cediamo gratis alla Asl due proprietà"

Si tratta dei locali al primo piano della ex sede circoscrizionale di Rigutino da destinare ad attività sanitaria e ambulatoriale e di un terreno ubicato in prossimità di via Laschi da adibire invece a parcheggio

Cedute dal Comune di Arezzo alla Asl Toscana Sud Est due proprietà immobiliari in comodato d’uso gratuito. Si tratta dei locali al primo piano della ex sede circoscrizionale di Rigutino da destinare ad attività sanitaria e ambulatoriale e di un terreno ubicato in prossimità di via Laschi da adibire invece a parcheggio per le strutture ospedaliere, in particolare i vicini locali della scuola infermieri. Le strutture, spiega una nota dell'amministrazione, sono state "individuate quali sedi della somministrazione di massa dei vaccini. Il comodato d’uso decorrerà da mercoledì 10 marzo fino alla fine dell’anno con possibilità di rinnovo automatico di sei mesi in sei mesi in base al perdurare dell’emergenza sanitaria".

“L’esigenza di portare avanti e a compimento il complesso ed esteso piano vaccinale, che confidiamo parta al più presto - sottolineano il vice sindaco Lucia Tanti e l'assessore Alberto Merelli - non poteva che vederci assumere una posizione di completa collaborazione. A una specifica richiesta dell’azienda sanitaria, l’amministrazione comunale ha dunque risposto ‘presente’, cedendo per il tempo necessario la disponibilità di spazi e locali. Con il progressivo aumento dei casi rilevati, risulta di prioritaria importanza per la salute pubblica dare risposte rapide finalizzate al contenimento del virus e in quest’ottica, ancora una volta, il Comune c’è con spirito fattivo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune: "Vaccinazione anti Covid, cediamo gratis alla Asl due proprietà"

ArezzoNotizie è in caricamento